Avete sempre creduto che una principessa dovesse indossare solo lunghi abiti da sera e tiare di diamanti? Vi sbagliate e a dimostrarlo è Kate Middleton, una vera e propria icona di stile che riesce a essere elegante e bon-ton anche in versione casual. Dopo aver preso parte ai vari eventi ufficiali organizzati per celebrare il Remembrance Day, durante i quali aveva incantato tutti tra cappottini avvitati e cerchietti low-cost, questa volta ha rivoluzionato il suo stile. In occasione della visita alla Shout's Crisis Volunteer, un'associazione di volontari a cui i Royals sono particolarmente legati, ha dato il meglio di lei in fatto di look, anche se ha preferito lasciare a casa i tradizionali vestiti da lady come le gonne e i tacchi a spillo.

La Duchessa è apparsa al fianco di William nei panni di una vera e propria donna d'affari con indosso dei pantaloni a sigaretta bordeaux firmati Joseph, una maglioncino di lana a girocollo color crema e un blazer Principe di Galles di Smythe, un modello riciclato che aveva già sfoggiato in passato. Per completare il tutto ha scelto orecchini pendenti e collana lunga di Muppin & Web e dei décolleté di camoscio nero di Gianvito Rossi. A differenza di quelli che porta di solito, questi ultimi avevano il tacco medio e quadrato, dunque decisamente più comodo. Kate ha poi tenuto i capelli sciolti e leggermente ondulati, mettendo così in mostra il color caramello che sfoggia da diversi mesi. Insomma, la Middleton detta legge quando si parla di stile, tanto che anche con i pantaloni e senza tacchi è sempre regina di raffinatezza. Meghan Markle riuscirà a superarla durante la sua prossima apparizione pubblica?