L'ultima settimana non è stata particolarmente semplice per la Royal Family che, dopo aver detto addio al cosiddetto "anno orribile" della monarchia, nei primi giorni del 2020 si è ritrovata alle prese con l'annuncio del "divorzio" dai Windsor del principe Harry e Meghan Markle. I due hanno fatto un passo indietro, comunicando ufficialmente di voler rinunciare ai privilegi reali, così da avere maggiore libertà e da poter tranquillamente trasferirsi in Canada ogni volta che vogliono. Dopo un iniziale momento di scandalo, la regina Elisabetta II ha organizzato una riunione familiare per capire il da farsi. L'incontro è durato ore e alla fine la sovrana ha approvato la scelta degli ex Duchi del Sussex, che a partire da questo momento non avranno più titoli nobiliari.

Il dettaglio che in molti non hanno potuto fare a meno di notare è che Kate Middleton si è tirata volutamente fuori dal summit, nonostante un giorno probabilmente salirà sul trono al fianco di William, arrivando a ricoprire un ruolo di particolare importanza all'interno del paese. La principessa ha semplicemente assistito alla vicenda, ha evitato di alimentare pettegolezzi e rumors e, mentre il marito era con la nonna e il fratello, lei ha preferito dedicarsi alle faccende familiari, continuando a prendersi cura dei figli come se nulla fosse accaduto. Nel pomeriggio dell'attesa riunione è stata infatti avvistata fuori la Thomas's Battersea School mentre andava a prendere George e Charlotte. Sarà stata una strategia per evitare il gossip oppure una dimostrazione del fatto che tra lei e Meghan non corre buon sangue?