Kate Middleton e il principe William sono tra le coppie più amate e longeve al mondo: si sono sposati nel 2011, facendo sognare milioni di persone con la meravigliosa cerimonia celebrata nell'Abbazia di Westminster, e ancora oggi sono più innamorati che mai. Il prossimo 29 aprile celebreranno il decimo anniversario di matrimonio e, nonostante il periodo difficile che stanno affrontando come tutti a causa della pandemia, sembrano essere letteralmente inseparabili. È stata proprio la Duchessa a rivelare alcune indiscrezioni sul loro rapporto, mostrandosi in un'inedita versione "sentimentale" e facendo riferimento al fatto che in William ha trovato il suo supporto più grande.

William e Kate, la convivenza durante il lockdown

Continuano le videocall di William e Kate: in pieno lockdown hanno deciso di non abbandonare i sudditi e di lavorare in smartworking, mantenendo un contatto diretto con le associazioni benefiche che seguono da anni. Di recente hanno chiacchierato con altri genitori come loro, rivelando tutte le difficoltà incontrate in questo momento storico difficile. È stata soprattutto Kate ad attirare le attenzioni del pubblico: oltre ad aver dichiarato che è stato "estenuane" prendersi cura dei bambini in periodo di isolamento, ha anche spiegato che senza il sostegno di William non ce l'avrebbe fatta. Nonostante lo scorso aprile il principe abbia contratto il Covid, una volta guarito è stato lui ad aiutarla in casa, dedicando tutto il suo tempo libero ai giochi con George, Charlotte e Louis. Non sorprende, dunque, che la Middleton lo abbia definito "il suo supporto più grande" in un anno in cui non ha potuto fare affidamento ai soliti sistemi di sostegno.

I Cambridge si sentono una coppia "normale"

Il rapporto tra William e Kate è ormai consolidato e non solo perché non hanno mai vissuto alcun momento di crisi (almeno pubblicamente) da quando hanno pronunciato il fatidico sì nel 2011. Se inizialmente erano semplicemente due studenti universitari innamorati, dopo il matrimonio sono diventati genitori responsabili e amorevoli, nonché diretti eredi al trono inglese. In tempi di pandemia, inoltre, hanno spesso sostituito la regina Elisabetta II agli eventi ufficiali, visto che quest'ultima è stata protetta in isolamento a Windsor. Insomma, l'amore dei Cambridge è riuscito a resistere a ogni tipo di sfida, uscendone indenne. Qual è il loro "segreto"? Si sentono una coppia assolutamente "normale" nonostante facciano parte della Royal Family.