La duchessa di Cambridge è attenta al volontariato e al sociale. Ieri ha ascoltato le storie di genitori impegnati a portare avanti progetti di sostegno alle famiglie più bisognose, quelle che hanno maggiormente subito i duri colpi del lockdown. L’incontro si è svolto a Battersea Park e si è presentata da sola: non erano present né i figli (George, Charlotte, Louis) né il principe William. Kate Middleton si è informata sui programmi di supporto attivi al momento e ha parlato con rappresentati e volontari di diverse associazioni del settore. «Si è complimentata con loro e li ha ringraziati per l’impegno profuso in questi ultimi mesi critici» si legge nella descrizione del video pubblicato dallo staff che si occupa dell’account ufficiale della coppia reale. La clip mostra la duchessa sorridente, mentre gioca con un bambino tra le braccia della mamma. Impossibile non notare il suo abbigliamento come sempre impeccabile ma semplice al tempo stesso, che la rendono una principessa sì, ma pur sempre una donna normale.

Il look di Kate Middleton

Abiti di firme prestigiose sì, ma anche look decisamente più casual: Kate Middleton è una duchessa che ha fatto dell’eleganza il suo tratto distintivo, ma senza rinunciare a un tocco sobrio, per essere classica e originale al tempo stesso. Non a caso, l’abbiamo vista vestire anche Zara ed è capitato che riciclasse capi già indossati in occasioni precedenti, anche con un occhio alla moda sostenibile. Ogni evento pubblico diventa un’occasione per fare scuola di stile, proprio come in questo caso. La moglie di William d'Inghilterra ha sfoggiato un abbinamento fresco e casual: T-shirt bianca, pantaloni dal taglio giovanile, sneakers basse bianche già calzate in precedenza. Comodità e stile allo stesso tempo insomma, prestando attenzione al low cost. I pantaloni, infatti, sono di Marks & Spencer e costano 32 euro. Ad attirare l'attenzione, però, non è stato solo l'abbigliamento. Gli ammiratori di Kate hanno notato anche il suo cambio di acconciatura. Le punte adesso sono morbidamente mosse da boccoli larghi e il castano scuro a cui eravamo abituati ha lasciato il posto a una tonalità delicatamente più tenue tendente al ramato.

The Duchess of Cambridge spent today hearing about the importance of parent-powered 🤝 support programmes. Following a videocall with experts in the field, The Duchess headed to Battersea Park in London to hear from parents and peer supporters directly about their experiences of parent-to-parent support. Across the UK there are many thousands of parents who use their time, experience and knowledge to support other parents and families. This morning Her Royal Highness spoke with representatives and volunteers from different organisations 📞 who run peer-to-peer support programmes about their services and the impact that COVID-19 is having on families across the country, including: • @homestartuk Parents 1st UK Island House Charity Community Parent Programme @blackpoolbetterstart @nctcharity Applied Research Collaboration North West coast Coram Family and Childcare @leedsdads • Peer supporters can provide valuable help in supporting parents’ emotional wellbeing, which is particularly important given that maternal mental health issues affect at least 1 in 10 women during pregnancy or early parenthood.

A post shared by Duke and Duchess of Cambridge (@kensingtonroyal) on

La T-shirt bianca, il capo must have amato dalle star

Decisamente basic ed essenziale e proprio per questo capace di prestarsi a diversi abbinamenti e diversi stili: la T-shirt bianca è il capo must have del guardaroba, da quello sportivo a quello che ambisce ad essere più chic. Non a caso, l'ha sfoggiata anche Melania Trump e come lei altre celebrities icone di stile, che hanno portato alla ribalta questo capo immancabile. Victoria Becham l'ha abbinata e jeans e decolleté col tacco colorate nel corso della Fashion Week. Ma si può declinare l'abbinamento anche in chiave più minimal, con sandali o scarpe da ginnastica. L'effetto diventa più elegante se abbinata a gonne ampie, tessuti leggeri o pantaloni dal taglio classico. Insomma, la T-shirt bianca è l'asso nella manica che ci si può giocare in qualunque occasione, senza risultare banali.