Ricordate Jennifer Lopez all'ultimo Super Bowl? Aveva fatto impazzire tutti con i suoi look sexy e griffati, dando prova di non sentire affatto il peso dei 50 anni compiuti la scorsa estate, ma c'era un dettaglio in particolare che aveva scatenato l'invidia del pubblico femminile: i capelli. La popstar sfoggiava una chioma lunghissima, fluente, perfettamente in piega, tanto che, nonostante si sfrenasse e ballasse sul palco, continuava a vantare delle onde impeccabili. Il segreto? Nessuna lacca super resistente o prodotto volumizzante, anche se l'effetto era estremamente naturale, la verità è che si era servita delle extension.

Di recente è stata lei stessa a svelare questo "trucco" sui social, anche se in modo indiretto. Jennifer, che dopo il Super Bowl si era sempre mostrata con degli chignon tiratissimi su Instagram, come quando ha condiviso il selfie in micro bikini total white, questa volta si è lasciata immortalare con i capelli al naturale. Come sono senza artifici e senza l'intervento di un parrucchiere esperto? Corti fino alle spalle ed extra mossi, tanto da donarle un aspetto "sauvage" davvero trendy. Rispetto alla leggendaria performance, la differenza è decisamente evidente ma è chiaro che la Lopez è così bella da star bene in qualsiasi versione, anche con il caschetto corto e spettinato. Ha inoltre dimostrato di non essere così "irraggiungibile" come siamo sempre stati abituati a pensare, anche lei è una donna "normale" che esce di casa con una piega non troppo perfetta. In quante si sentiranno "rincuorate" di fronte queste foto "al naturale" dell'icona di bellezza e di stile J.Lo?