18 Novembre 2015
18:22

Jennifer Lawrence: 5 cose che (forse) ancora non sai sulla protagonista di “Hunger Games”

Jennifer Lawrence è l’attrice hollywoodiana vincitrice dell’Oscar che è su tutte le copertine grazie al successo della saga di “Hunger Games”. Ci sono però alcune cose della sua vita privata che nessuno conosceva. Scopriamole.
A cura di Valeria Paglionico

Jennifer Lawrence è la donna del momento. Dopo  l’uscita dell’ultimo episodio della saga di cui è protagonista, “Hunger Games: il canto della rivolta (parte 2)”, sta facendo il giro del mondo per la sua promozione. Di recente si è mostrata più femminile e sensuale che mai: a Londra ha sfogato un abito scollatissimo che metteva in mostra la sua silhouette perfetta, mentre a Pechino si è presentata sul red carpet vestita come una vera principessa. L’attrice hollywoodiana, vincitrice dell’Oscar, è riuscita a raggiungere il successo da giovanissima, ma in pochi conoscono ogni dettaglio della sua vita privata. Ecco le 5 cose su Jennifer Lawrence che nessuno conosceva.

1. Ha lavorato come modella – Prima di diventare un’attrice, la Lawrence ha tentato di sfondare nel mondo della moda. Una delle sue prime sfilate è stata per Abercrombie & Fitch, anche se non è mai stata fotografata per il catalogo del brand. L’attrice è stata però successivamente scartata perché considerata troppo poco femminile.

2. Possedeva un allevamento di cavalli – Quando viveva a Louisville, nel Kentucky, la famiglia di Jennifer possedeva un allevamento di cavalli. E’ proprio qui che ha imparato a cavalcare dei cavalli selvaggi. Purtroppo, però, gli allenamenti hanno portato anche a delle conseguenze negative: oggi l’attrice ha un coccige deforme.

3. E’ stata rifiutata ad un provino perché troppo bella – Dopo che sua madre ha letto il libro “Winter’s Bone”, ha consigliato a Jennifer di presentarsi ai provini del film perché sarebbe stata perfetta per il ruolo da protagonista. Qui, però, fin da subito è stata scartata. Il motivo? Era troppo bella  per interpretare la parte. Dopo qualche giorno, si è ripresentata con il naso che colava e i capelli sporchi: naturalmente è stata presa.

4. Non voleva accettare il ruolo in “Hunger Games” – Jennifer Lawrence ha raggiunto il successo con la saga di “Hunger Games” ed ormai è l’eroina di tutti i ragazzini. All’inizio, però, non sapeva se accettare il ruolo di Katniss Everdeen perché il film sarebbe stato troppo lungo. Dopo 3 giorni di riflessione, ha finalmente deciso e, a quanto pare, non se ne è pentita.

5. Il significato del suo tatuaggio – Jennifer Lawrence ha un piccolo tatuaggio sulla mano con la scritta H2O. Il significato? Semplicemente vuole ricordarsi che deve bere più acqua ogni volta che lo guarda. Non ha mai avuto una citazione o un disegno tanto importante da volerlo riportare sulla pelle ed ha optato per la composizione chimica dell’acqua solo per una semplice raccomandazione da fare a se stessa.

I cento anni dello Chanel n°5: cinque cose che (forse) non sai sul profumo più celebre al mondo
I cento anni dello Chanel n°5: cinque cose che (forse) non sai sul profumo più celebre al mondo
Oggi è la giornata dell'orgasmo femminile: 3 cose che ancora non sai sul piacere delle donne
Oggi è la giornata dell'orgasmo femminile: 3 cose che ancora non sai sul piacere delle donne
Bridgerton: 5 cose che non sai sui costumi della serie più amata del momento
Bridgerton: 5 cose che non sai sui costumi della serie più amata del momento
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni