Anche le amanti dello shopping sfrenato lo sanno: la ricerca del jeans perfetto è la parte spesso più odiata e difficile dello shopping. Trovare il modello giusto, la taglia giusta, il lavaggio e i dettagli perfetti per il tuo corpo non è sempre così facili. Complici le luci perfide dei camerini, le taglie sballate e momenti caotici nei negozi, spesso la ricerca del jeans perfetto diventa un buco nell'acqua, lasciandoti senza jeans e con l'amaro in bocca. Per trovare il jeans giusto senza passare la tua giornata in giro tra un negozio e l'altro, ti sveliamo 10 segreti di cui far tesoro.

  1. L'e-shop: se vuoi cercare un jeans in una catena come Zara, H&M, Stradivarius & co dai prima un'occhiata sul loro sito. Scegli i modelli che pensi potrebbero starti bene e controlla la disponibilità delle taglie in negozio. In questo modo eviterai di fare un giro a vuoto e saprai chiedere precisamente alla commessa dove trovare il modello che volevi provare.
  2. Il modello: prima di trovare la taglia giusta, cerca di capire quale sia il modello di jeans più adatto alle forme del tuo corpo. Non scegliere a caso ma prenditi il tempo necessario per trovare il taglio perfetto che esalti le tue forme al meglio.
  3. La vestibilità: sempre più spesso le taglie che trovi nei negozi non sono quelle "reali". Può capitare infatti che un capo vesta più piccolo del previsto, e in alcuni casi più grande. Non ti scoraggiare: ciò non significa che tu sia necessariamente ingrassata. A volte infatti, sono le taglie il vero problema. Non guardare il numerino e preoccupati soltanto di come lo vesti o come lo senti una volta indossato.
  4. La taglia: quando compri un jeans, tieni sempre presente che il denim cede e quindi un pantalone che ora calza a pennello, potrebbe rivelarsi dopo qualche lavaggio troppo largo. Punta quindi su mezza taglia in meno per assicurarti che vesta sempre in modo impeccabile.
  5. Chiedere aiuto: se ti trovi in difficoltà chiedi aiuto alle commesse dello store. Il segreto può essere quello di scegliere la persona con la fisicità più simile alla tua: capirà perfettamente le tue esigenze e saprà consigliarti al meglio sul tipo di jeans da provare e la taglia giusta.
  6. L'ora giusta per lo shopping: sembrerà una banalità, ma è importante scegliere il giusto momento per fare shopping. Al mattino, appena i negozi hanno aperto, sono ordinati e riforniti, e i commessi più propensi ad aiutarti a trovare il capo che cerchi o a darti consigli. Da evitare invece i momenti vicino alla chiusura, quando lo store può essere caotico e i commessi stanchi dopo una giornata di lavoro.+
  7. I dettagli: sono quelli che fanno la differenza. Prima di acquistare un jeans fai particolare attenzione a tutti i dettagli, dalle tasche alla lavorazione, passando per strappi, decorazioni e lavaggio. Ogni dettaglio infatti può camuffare o esaltare un punto del corpo: le tasche alte per esempio valorizzano il lato B, mentre la vita alta rende piatto il ventre.
  8. Lunghezza: attenzione anche a come cade il jeans. La tendenza degli ultimi anni vuole la caviglia scoperta, ma attenzione che il pantalone non sia troppo corto. Se arriva a metà polpaccio infatti, rischia di diventare un pinocchietto, a metà tra il lungo e lo shorts. Al contrario, se è troppo lungo, rischia di fare difetto arricciandosi nella parte bassa del pantalone.
  9. Le scarpe: non sottovalutare le scarpe che indosserai con il jeans che vuoi acquistare. La calzatura infatti può fare la differenza anche su come indossi il jeans.
  10. La tendenza: il trend del momento può rivelarsi pericoloso. Non c'è niente di più sbagliato di scegliere un modello di jeans solo perchè è di moda. Spesso infatti, le tendenze non tengono conto delle varie fisicità: l'estate 2017 per esempio, vede protagonisti i jeans strappati ma, purtroppo, non donano a tutte.