Irina Shayk è tra le star più chiacchierate degli ultimi tempi, da diversi mesi ha messo fine alla relazione con Bradley Cooper, dal quale ha avuto anche la figlia Lea De Seine, e sono molti quelli che insinuano che dietro questa scelta ci sia un'altra donna. La modella russa, però, non si è lasciata prendere dal panico e sta affrontando il momento difficile con positività, servendosi dei suoi abiti per inviare dei "messaggi in codice" all'ex. L'ultimo look sfoggiato, ad esempio, era caratterizzato da un cuore trafitto da un coltello ricoperto di paillettes: si sarà trattato di un caso?

La giacca di Irina Shayk è un messaggio per Bradley Cooper

La New York Fashion Week è partita e sono moltissime le star volate in America per non perdersi un evento tanto ambito. Tra loro anche Irina Shayk, che non ha potuto fare a meno di assistere alla sfilata di Moschino, così da sostenere l'amico Jeremy Scott. Si è seduta tra le prime file del front-row al fianco dell'amica Gigi Hadid e, nonostante abbia deviato ogni domanda sulla relazione con Bradley Cooper, è stato il suo outfit a "parlare". La modella russa ha indossato una giacca nera oversize firmata proprio dal direttore creativo di Moschino, decorata con un cuore di paillettes scintillanti che sgorga gocce di sangue dopo essere stato trafitto da un coltello. Per completare il tutto ha scelto una cintura di pelle che le ha segnato il punto vita, degli shorts rossi che hanno lasciato le gambe lunghe e snelle in mostra e una borsetta abbinata. Il cuore sanguinante era un messaggio per l'ex? Probabilmente sì, visto che non è la prima volta che la top indossa degli accessori "allusivi". Insomma, la Shayk avrebbe così voluto riassumere il suo stato sentimentale senza aprire bocca ma, nonostante le presunte sofferente, è decisamente in forma.