Il terzo Royal Baby, il figlio del principe William e Kate Middleton, è nato ieri mattina e non si fa altro che parlare di lui sui giornali di tutto il mondo. E' un maschietto, pesa 3,8 chili ma non si conosce ancora il suo nome. Poche ore dopo il parto, però, i genitori hanno pensato bene di uscire dalla Lindo Wing del St Mary's Hospital e di mostrarlo per la prima volta ai fotografi. Oltre alla mamma e al papà, fuori all'ospedale ha fatto la sua apparizione anche la regina Elisabetta, arrivata a bordo di un taxi nero vestita di rosa, peccato che si trattasse solo di uno scherzo. Lsovrana non ha realmente presenziato all'evento ma qualcuno ha pensato bene di inviare una sua statua in cera sul luogo.

Lo scherzo per la nascita del terzo Royal Baby

A poche ore dalla nascita del terzo Royal Baby, di cui non si conosce ancora il nome, Kate e William hanno deciso di mostrarlo ai fotografi. Per l'occasione la Duchessa di Cambridge ha reso omaggio alla compianta principessa Diana indossando un abito rosso proprio come aveva fatto lei alla prima apparizione pubblica dopo il parto di Henry. Ad attirare l'attenzione, però, non sono stati solo i neo-genitori ma anche la regina Elisabetta.

In molti hanno creduto che si fosse fatta accompagnare in ospedale a bordo di un taxi nero, così da conoscere di persona il nipote, ma in realtà si trattava solo di uno scherzo. Quella apparsa sorridente, vestita di rosa e con una collana di perle al collo non era la sovrana in carne e ossa ma una statua di cera particolarmente realistica. Coloro che hanno assistito alla scena inizialmente sono rimasti senza parole ma, una volta capito il "trucco", hanno trovato la cosa divertente. Certo, quelli che si aspettavano di vedere sua Maestà in occasione di un evento tanto importante sono rimasti con l'amaro in bocca ma del resto era prevedibile, visto che la regina non ha mai fatto una cosa simile, neppure con George e Charlotte. Elisabetta II incontrerà il piccolo quando William e Kate torneranno a Buckingham Palace.