L'Italia è appena uscita dal lockdown ma per il momento non tutte le attività produttive hanno riaperto i battenti. I parrucchieri, ad esempio, potranno tornare a lavorare solo l'1 giugno, cosa che provoca nn poche preoccupazioni non solo ai titolari delle attività ma anche ai clienti, che per il prossimo mese dovranno fare ancora a meno di tagli e tinture. Le star non fanno eccezione, è dallo scorso marzo che non si affidano all'hairstylist di fiducia e le conseguenze sono evidenti. C'è chi ha puntato sul "fai da te" come Melissa Satta, chi ha deciso di non nascondere i capelli bianchi come Paola Turani e chi, come Ilary Blasi, non vede l'ora di rivolgersi a un professionista. La conduttrice, che ha compiuto 39 anni in piena quarantena, è tornata a uscire ma c'è un piccolo dettaglio nel suo aspetto che la preoccupa: la ricrescita.

La moglie di Totti ha ormai i capelli bicolor, se sulle punte sono biondissimi, alla radice sono naturali, dunque castano chiaro. Si è servita dei social per chiedere soccorso alla parrucchiera che da anni la segue, Alessia Solidani, anche se sa bene che per il momento non le può ancora chiedere di intervenire sulla chioma. In compenso, ha sfoggiato un look primaverile audace e strong. Per la prima uscita post-quarantena, la conduttrice ha puntato sul rosso, abbinando la t-shirt aderente a girocollo a degli occhiali da gatta con la montatura red. Ha completato il tutto con dei bracciali preziosi in oro e con una piega liscia, anche se ha provato a coprire la ricrescita portando gli occhiali come un frontino. Insomma, è proprio il caso di dire "Ilary una di noi": in quante si ritrovano nelle sue stesse condizioni in fatto di hair look?