Ieri sera è andata in onda una nuova puntata del Grande Fratello Vip, il reality dedicato ai personaggi più o meno famosi del mondo dello spettacolo che per diverse settimane accettano di vivere sotto i riflettori 24 ore su 24. Oltre ai concorrenti rinchiusi nella casa di Cinecittà, ad attirare le attenzioni del pubblico è la "padrona di casa" Ilary Blasi che riesce a lasciare tutti senza parole con i suoi look trendy e originali. Ieri, ad esempio, ha puntato tutto su una parrucca con i capelli lunghi in stile Elsa di "Frozen" ma la cosa particolare è che nella parte finale della diretta ha tolto i tacchi e ha indossato delle infradito di gomma.

Ilary Blasi toglie i tacchi durante la diretta del GF Vip

A quale donna non è mai capitato di chiedersi come facciano le star a indossare i tacchi altissimi per ore e ore senza provare (all'apparenza) alcun tipo di fastidio? La verità è che utilizzano dei "trucchi" e a dimostrarlo è stata Ilary Blasi durante la diretta di ieri del GF Vip. La presentatrice ha infatti sfoggiato un meraviglioso look firmato Dsquared2 con un abito nero senza spalline e i volant, abbinato a una delle sue tanto amate parrucche, questa volta però con i capelli lunghi e ondulati in stile Elsa di "Frozen".

Se all'inizio della puntata, però, portava delle splendide ed eleganti scarpe con il tacco a spillo di Casadei, dopo oltre 2 ore di diretta ha "ceduto" e ha indossato delle infradito di gomma. A rivelarlo è stato Alfonso Signorini, che non ci ha pensato su due volte ad alzarle il vestito e mettere in mostra le ciabatte. Gli utenti dei social hanno apprezzato non poco l'idea, tanto da averle dedicato diversi post su Twitter come "Ilary vince il GF Vip", "Ilary con l’infradito come una di noi ai matrimoni a fine serata… adorabile", "Ilary blasi in infradito… Queen!! Una di noi". Insomma, a quanto pare anche la Blasi non è immune dal dolore ai piedi provocato dai tacchi a spillo e il fatto che non si sia vergognata a cambiarsi le calzature durante la diretta l'ha resa ancora più amata dai suoi fan.