Il rossetto rosso, da simbolo di volgarità e lussuria a vero e proprio must have di seduzione. Il rossetto è diventato iconico a partire dagli anni'50 con la diffusione del cinema e delle dive di Hollywood che lo utilizzavano, da Marilyn Monroe a Liz Taylor, e oggi  è il simbolo per eccellenza della sensualità è della femminilità.

La  sua applicazione deve essere perfetta e regolare: per prima cosa idrata le labbra con un balsamo e procedi delineandole con una matita rossa non troppo morbida e infine stendi il rossetto con un pennellino fino. Per avere labbra da invidiare scegli matita e rossetto a lunga tenuta e dopo l'applicazione a appoggia delicatamente una velina sulle labbra e spolvera sopra della cipria: in questo modo il rossetto durerà per tutta la giornata. Fondamentale è scegliere la tonalità giusta per valorizzarvi al meglio: per chi ha la pelle chiara il rossetto corallo è ideale, mentre sono da evitare nuance troppo scure che indurirebbero i lineamenti, per le pelli scure e olivastre sono perfetti invece i colori profondi e brillanti. Per illuminare al meglio il tuo sorriso, scegli nuance dal sottotono blu, in modo che i tuoi denti risaltino e il tuo sorriso sia smagliante.