Pratico, comodo e femminile, il body ha segnato l'epoca degli anni '80 e sta tornando tra i trend di stagione. Che sia elegante, sensuale oppure sportivo sarà uno dei capi must have per la prossima primavera, da indossare sotto giacche o in abbinamento a jeans a vita alta e gonne plissè. Ecco tutto quello che devi sapere sul body prima di partire alla ricerca del capo perfetto per te.

La tendenza ritorna dagli anni '80 e '90 quando indossare un body era un vero must: non veniva indossato solo dalle ballerine sul palco, ma anche nella vita di tutti i giorni per scolpire la silhouette e mettere in evidenza le forme. Oggi è un capo versatile che si sposa sia con outfit eleganti e raffinati che con look più casual,  con il plus di mantenere il tuo outfit sempre in perfetto ordine: chi non ha mai avuto il problema di una camicia o una t shirt che non vuole saperne di stare al suo posto dentro un pantalone o una gonna? In passerella l'abbiamo visto indossato da solo, sotto giacche o vestiti trasparenti, propio come amano indossarlo le star. Sui red carpet infatti, sono state diverse le celebrities che hanno scelto di indossare un abito lungo ed elegante in tulle sotto il quale indossavano body tono su tono scollati oppure a manica lunga. Kat Graham ha puntato tutto sulla sensualità con un body dalla scollatura profonda, mentre Gigi Hadid ha scelto un body bianco con spacco laterale da indossare sotto un abito bohemienne dal tessuto trasparente. Chiara Ferragni indossa il body puntando su look più casual abbinando body semplici e lineari a jeans a vita alta, così come Kendall Jenner. La sorella Jylie invece sceglie look più audaci, optando per body in pelle a fascia abbinati a gonne anch'esse a vita altissima.

I modelli di body sono tantissimi: si possono scegliere quelli smanicati, disponibili sia con la spallina fine che con la spallina larga, quelli scollati e quelli intrecciati sullo scollo, ma i body esistono anche nelle versioni con le maniche, pratici da indossare per un look semplice ma ordinato e originale. Da provare la versione camicia, morbida e scivolata, oppure i modelli con gli scolli elaborati. I body si possono trovare sia in tinta unita che in fantasia, dal pizzo ai modelli con applicazioni e perline: scoprili tutti nella gallery!

Il body è quindi estremamente versatile e può essere indossato in svariate occasioni abbinando i capi in modo diverso. Se scegli un body semplice e a tinta unita per esempio, potrai indossarlo sotto una camicia trasparente oppure sotto una giacca a contrasto: il body nero è perfetto se viene indossato con una giacca bianca o colorata in abbinamento ad un jeans, ma puoi anche scegliere di abbinare al denim un colore profondo come il bordeaux puntando su un modello di body a manica lunga. Per un appuntamento o un'occasione elegante puoi scegliere i body in pizzo, da abbinare sotto ad un completo nero elegante e raffinato. Per un look giovanile invece, puoi scegliere di abbinare ad un jeans un body con manica a tre quarti a righe oppure in fantasia: sono perfetti anche gli scolli a barchetta e i modelli che lasciano le spalle scoperte.

Ma il body sta bene a tutte? Essendo un capo aderente, il body è in grado di avvolgere perfettamente le tue forme. Allo stesso tempo però, alcuni modelli potrebbero appiattire il décolleté o al contrario, se troppo stretti e della taglia sbagliata, mettere in evidenza qualche chiletto di troppo. Chi ha poco seno può puntare su modelli con la coppa oppure indossare un reggiseno imbottito sotto il body per esaltare le curve, mentre per le silhouette non troppo snelle il consiglio è quello di indossare un body non troppo aderente sotto una giacca oppure un cardigan oversize abbinati a pantaloni a vita alta.