Kate Middleton è tornata ad apparire in pubblico dopo una lunga pausa natalizia, ieri ha preso parte al suo primo evento ufficiale del 2020, un incontro a Bradford, nello Yorkshire, al quale ha partecipato in compagnia del marito, il principe William. Con il suo abito di Zara da soli 18 euro ha attirato tutte le attenzioni dei media su di sé, dimostrando di essere una regina di stile anche quando veste low-cost. Come se non bastasse, ha anche fatto sì che il "divorzio" dalla Royal Family di Meghan ed Harry passasse in secondo piano almeno per un giorno, dopo che per quasi una settimana non si è parlato d'altro. Essendo una mamma dolce e amorevole oltre che una principessa, non è riuscita a fare a meno di parlare dei figli.

Ha fatto riferimento soprattutto al piccolo di casa, il principino Louis, che il prossimo aprile compirà 2 anni. Attualmente ha solo 19 mesi di vita ma, nonostante ciò, si sente già un ometto. La Duchessa ha rivelato che il bimbo sta crescendo in fretta dal punto di vista fisico e diventa ogni giorno più alto. Nonostante sia ancora piccolissimo, va fiero dei suoi incredibili progressi, tanto da mettersi al suo fianco e dirle: "Mamma, ti sto raggiungendo". Insomma, nonostante si tratti di una famiglia di eredi al trono britannico, a quanto pare al suo interno esistono delle dinamiche assolutamente "normali" che si possono ritrovare anche tra mamme e figli "comuni". Quand'è che il piccolo Louis apparirà di nuovo in pubblico, così da mostrare a tutti i suoi progressi? A giudicare dalle dichiarazioni di mamma Kate, il principino potrebbe essere "irriconoscibile".