Dopo che per giorni non si è fatto altro che parlare del "divorzio" del principe Harry e Meghan Markle dalla Royal Family, finalmente a rubare la scena agli ex Duchi del Sussex sono arrivati il principe William e Kate Middleton. Hanno preso parte al loro primo evento ufficiale dopo la pausa natalizia, si sono recati insieme a Bradford nello Yorkshire per seguire alcuni progetti che promuovono e come al solito sono riusciti ad attirare l'attenzione dei media internazionali. La principessa non poteva che sfoggiare uno dei suoi soliti look glamour ed eleganti, a dimostrazione del fatto che anche nel 2020 continua a essere icona di stile.

Ha indossato un lungo cappotto verde militare, un modello avvitato con delle maxi tasche sul petto firmato da Alexander McQueen, quando l'ha tolto ha rivelato un abito tartan in bianco e nero con la gonna alla caviglia e il corpetto con le maniche lunghe e un fiocco intorno al collo. Chi lo ha firmato? Zara, il colosso del low-cost, che inizialmente lo proponeva a circa 103 euro ma che attualmente con i saldi lo ha ribassato a quasi 18 euro. Per completare il tutto ha poi scelto dei décolleté di camoscio nero con il tacco largo di Gianvito Rossi, la Mayfair bag di Aspinal of London e un paio di orecchini in oro e ceramica verde di Zeen. Insomma, la Duchessa di Cambridge ha mixato alla perfezione capi griffati ed economici, dando una lezione di stile a tutti quelli che credono di dover necessariamente spendere centinaia di euro per vantare un look impeccabile. Ora che Meghan Markle ha rinunciato al titolo, è in assoluto Kate la principessa più glamour d'Europa.