E' in corso a Parigi la Fashion Week dedicata alla Moda Uomo e Dior è una delle Maison che hanno presentato la collezione maschile per la stagione Primavera/Estate 2019. La sfilata ha attirato l'attenzione dei media di tutto il mondo non solo perché è la prima linea realizzata dal nuovo direttore creativo Kim Jones ma anche perché in passerella c'era un modello d'eccezione, il principe Nikolai di Danimarca. E' il primogenito del principe Joachim e della contessa Alexandra di Frederiksborg, settimo nella linea di successione al trono danese, e ha dato prova di avere un talento incredibile oltre che un'irresistibile bellezza.

Perché il principe Nikolai di Danimarca ha sfilato per Dior?

E' ormai risaputo che i "figli di" hanno letteralmente invaso il mondo della moda, dando prova di avere lo stesso talento dei genitori, ma nessuno avrebbe mai immaginato che anche un principe sarebbe finito in passerella. E' proprio quanto successo alla Paris Fashion Week dedicata alla Moda Uomo, per la precisione alla sfilata della collezione Primavera/Estate 2019 di Dior, aperta dal principe di Nikolai di Danimarca. Ha 18 anni, è il primogenito del principe Joachim e della contessa Alexandra di Frederiksborg, è settimo in linea di successione al trono danese, anche se diventare sovrano non sembra interessargli affatto. Ha un'innata passione per la moda, ha infatti debuttato sul catwalk qualche mese fa durante lo show Burberry e ieri è tornato a incantare tutti con la sua bellezza, diventando uno dei modelli del nuovo creative director della Maison francese, Kim Jones. Non è un caso che quest'ultimo abbia scelto proprio il principe per aprire la sfilata, voleva infatti rendere omaggio a sua mamma ormai scomparsa, che aveva proprio origini danesi. Nikolai è apparso per primo in passerella con un completo bianco e azzurro, uno sguardo intenso e i capelli arruffati: non ha forse tutte le carte in regola per diventare sex symbol?