Emanuele Farneti è stato nominato Direttore di "Vogue Italia" e "L’Uomo Vogue", sarà lui a prendere il posto di Franca Sozzani, scomparsa il mese scorso, lasciando un incredibile vuoto nel mondo della moda. La notizia è arrivata oggi, proprio il giorno in cui la storica direttrice avrebbe compiuto 67 anni. Il fashion system ha voluto renderle omaggio ancora una volta organizzando una messa nel Duomo di Milano il prossimo 27 febbraio, durante la Settimana della Moda donna. A Farneti è stato dunque affidato l'arduo compito di sostituirla. Il nuovo direttore si è formato in televisione, è approdato per la prima volta in Condé Nast Italia nel 1999 come membro del team che ha lanciato "Gentleman’s Quarterly" e ha successivamente abbandonato l'azienda per dirigere quotidiani e newsmagazine nazionali.

É stato direttore della rivista di moda "Flair", ha ideato la nuova testata "Icon" ed è in assoluto uno degli uomini più esperti, ammirati e di talento del settore. Nel 2014 è tornato in Condé Nast Italia come direttore di "AD" e successivamente è diventato anche il responsabile di "GQ". In tutto, è stato a capo di 8 testate differenti ed è chiaro il motivo per cui viene considerato un vero e proprio “magazine maker”, capace di portare novità, freschezza visiva e qualità ai massimi livelli in ogni azienda in cui lavora. Farneti veniva rispettato e approvato anche da Franca Sozzani,  punto di riferimento in tutto il mondo per la moda e la fotografia.

Certo, non sarà semplice prendere il suo posto, visto che ha fatto la storia del fashion system con il suo gusto e la sua creatività, ma era stata proprio lei ad affermare che "Vogue" possiede una vita propria che trascende la creatività di ogni singolo individuo. A questo punto, non resta che fare un grosso in bocca al lupo a Emanuele Farneti, nell'attesa che debutti alla direzione della rivista di moda più nota al mondo.