La scelta del profumo non è così semplice come molti credono: non è un caso infatti che le donne abbiano sulla loro beauty table diverse fragranze, da indossare in base all'umore, al meteo e a seconda dell'occasione. E gli uomini?

Pare che l'uomo, per scegliere il profumo, sia condizionato dalla donna, precisamente dalla sua partner, e tra i più giovani c'è persino chi sceglie un determinato profumo per impressionare una ragazza. Secondo uno studio condotto da NPD infatti, il fattore più importante che condiziona la scelta della nuova fragranza è sapere cosa ne pensa il partner. La maggior parte degli uomini punta su un profumo a lunga durata, adatto alle occasioni di tutti i giorni e le caratteristiche che ricercano maggiormente in una fragranza sono la freschezza e la mascolinità. Ci sono però degli errori da non commettere nella fase di scelta, come ad esempio non acquistare un profumo solo in base al brand o seguire il trend: non tutti i profumi sono adatti alla propria pelle e alla personalità.

Ma cosa ne pensano le donne? C'è chi ama i profumi persistenti, forti e decisamente maschili: è il caso di fragranze come Habit Rouge e Vétiver di Guerlain o del classico Pour Homme di Paco Rabanne. Chi ama gli sportivi invece, ricerca profumi decisamente virili ma freschi come quelli di Hugo Boss e Tommy Hilfiger, oppure Acqua di Giò di Giorgio Armani e Eau Sauvage di Christian Dior. E poi ci sono le donne che amano sentire e indossare il profumo del proprio compagno: è il caso dei profumi unisex, adatti sia all'uomo che alla donna: tra i più celebri c'è CK One di Calvin Klein con le sue note agrumate, GF di Gianfranco Ferrè o Hibiscus di Marc Jacobs.