La moda, si sa, è in continua evoluzione e a ogni nuova stagione propone in passerella dei capi originali e sopra le righe che solo in pochi riuscirebbero a indossere nella vita reale. Di recente, ad esempio, Asos, uno dei siti d'abbigliamento e-commerce più utilizzati e amati al mondo, ha proposto un capo così particolare che ha fatto molto discutere gli utenti dei social: un jeans che lascia gambe, sedere e biancheria intima in bella mostra.

Le critiche del web al jeans Asos

Recentemente Asos ha messo in vendita un paio di jeans davvero originali: sono firmati dal brand britannico The Ragged Priest's Black Label, costano 75 sterline e sono diventati virali in pochissimi giorni. Il motivo? Si tratta di un modello davvero hot che in pochi avrebbero il coraggio di indossare. Il pantalone è infatti tagliato all'altezza dell'inguine, lascia l'intimo e il lato b in bella mostra ed è attaccato al tessuto che copre le gambe attraverso un anello metallico e delle catene. Nella descrizione del capo c'è scritto che si tratta di un indumento capace di aggiungere un tocco cool allo stile, soprattutto se abbinato a delle t-shirt originali. Gli utenti del web non si sono lasciati sfuggire una creazione tanto bizzarra e hanno subito colto l'occasione per fare dei commenti ironici. "Chiamatemi vecchio ma a me piacciono i jeans che coprono il sedere", "75 sterline per avere una cintura", "Cosa diavolo è?", sono solo alcune delle cose che si leggono sui social.

Non è la prima volta che vengono venduti dei capi che lasciano così poco spazio all'immaginazione, era già capitato qualche anno fa con un jeans con la cerniera sul sedere oppure con il pantalone-tanga con le sole cuciture. A questo punto, non resta che chiedersi se c'è mai stato qualcuno che ha avuto davvero il coraggio di acquistarli.