Il capello riccio gode di un fascino indiscutibile: basta pensare ad alcune delle celebrities più famose, da Marilyn Monroe a Sophia Lauren, arrivando fino alle star dei nostri giorni come Rihanna e Beyoncè per rendersi conto che, così come i capelli lunghi, i ricci sono da sempre uno degli hair style più femminili e sensuali, in grado addirittura di segnare un’epoca e di rendere un’icona la persona che li indossa.

È stato il caso per esempio di Shirley Temple, la bambina prodigio di Hollywood conosciuta anche con il soprannome “Riccioli d’oro”, titolo del film che nel lontano 1935 l’aveva resa celebre: i suoi capelli ricci e biondi sono ancora oggi iconici. E cosa dire dei boccoli morbidi di Marilyn? La sua acconciatura non ha segnato solamente gli anni ’50 ma è diventata sinonimo di raffinatezza ed eleganza. Di ricci “famosi” ce ne sono tantissimi e neanche a dirlo li ricordiamo tutti, o quasi, per la loro apparizione sul grande schermo. Chi si ricorda il look indossato ad Julia Roberts nei panni di Vivian Ward in Pretty Woman? Capelli rossi, ricci e ribelli che anche in questo caso, proprio come per la Temple, l’hanno resa famosa a livello internazionale.

Non solo attrici, ma anche cantanti: erano gli anni ’90 e Mel B era una delle voci delle Spice Girls, e con i suoi ricci voluminosi ha senza dubbio lasciato il segno. Particolarmente apprezzata è anche la lunga chioma ribelle della neo mamma Beyoncè: nel corso degli anni i suoi ricci hanno visto alcune trasformazioni, dal liscio al mosso, ma la cantante rimane fedele ai suoi capelli naturali. Anche Rihanna ne sa qualcosa: la cantante che ha appena lanciato una linea beauty di trasformazioni ne ha subite parecchie, sia in fatto di tagli di capelli che di colori, ma il suo look nature con i ricci afro è uno dei più amati di sempre. Altra cantante, altro riccio: non si può fare a meno di pensare anche ad Alicia Keys, pioniera del movimento #nomakeup che invita le donne ad amarsi anche al naturale. Sfoglia la gallery e scopri tutte le celebrities con i capelli ricci!