5 Maggio 2021
16:51

I top look della sfilata Cruise di Chanel: 5 outfit di tendenza che abbiamo amato

Dopo il Castello Delle Dame, Chanel presenta la collezione Cruise in una location spettacolare: le cave di Les Baux de Provence. Gli abiti giocano sui contrasti: bianco e nero, tute sportive e minidress, pantaloni oversize e gonne in pelle dall’aria punk. Ecco i look più belli e i trend a cui ispirarsi.
A cura di Beatrice Manca

Una collezione di contrasti, giocata sul bianco e nero: la sfilata Chanel Cruise 2021-22 disegnata da Virginie Viard si ispira alle estati in Provenza  ma con un tocco rock. Il candore e il punk. Come già per altre sfilate, Chanel sceglie una location altamente suggestiva: dopo il Castello delle Dame della sfilata Metiers D'Art, la nuova collezione è stata presentata nelle cave di roccia nel borgo provenzale di Les Baux de Provence. "Sono state la semplicità, la precisione e la poesia dei film di Cocteau a ispirare le linee pulite della collezione – ha spiegato la direttrice creativa in una nota – in un binomio cromatico ben distinto, fatto del bianco più luminoso e del nero più intenso". Ecco ile tendenze viste in passerella e i look che sicuramente copieremo il prossimo inverno.

1. La lingerie a vista

I look bicolor black and white sono uno dei tratti distintivi di Chanel, anche sotto la guida di Virginie Viard. Il look con i pantaloni oversize a vita alta e la maglia aderente nera consacra un grande trend del 2021: la lingerie a vista. Sopra la maglia infatti spunta la bralette bianca a contrasto, abbinata ai pantaloni con ricami floreali.

Chanel
Chanel

2. La gonna con le frange punk

Tra i pezzi della Cruise Collection destinati a diventare di culto il prossimo inverno c'è sicuramente la gonna in pelle con le frange: gli accenti punk sono amplificati dai boots in vernice con la punta e dalla t-shirt stampata: un look da copiare subito.

Chanel
Chanel

3. La salopette da lavoro

Il workswear, i look ispirati alle uniformi dei lavoratori, sembra quanto di più lontano esista dall'estetica sofisticata di Chanel. La salopette con i bottoni e l'orlo sfrangiato invece trova il perfetto compromesso: pratica e chic, si abbina bene alla t-shirt a righe così come alla camicia bianca con le maniche a sbuffo.

Chanel
Chanel

4. La tuta sporty

Chanel
Chanel

La tuta e il leisurewear, l'abbigliamento comodo da casa, sono stati i grandi protagonisti del guardaroba da lockdown: non sono scomparsi però nemmeno con il ritorno alla normalità. La tuta in maglia coordinata proposta durante la sfilata della Cruise Collection, con il decoro a catenella e i profili a contrasto bianchi incarna la quintessenza del look comodo ed elegante. Un trend che ci accompagnerà per tutto il 2021.

5. La rivisitazione della giacca di tweed

Niente grida Chanel più della classica giacca in tweed: in questa nuova collezione Virginie Viard supera la classica forma squadrata e la ripropone in una versione che ammicca al guardaroba maschile. Il colore scelto per questa giacca con le code e i bottoni è l'elegantissimo bianco, filo conduttore della collezione, da portare a contrasto su un look total black.

Chanel
Chanel
Il look di Alessandra Mastronardi alla sfilata Chanel
Il look di Alessandra Mastronardi alla sfilata Chanel
22.702 di Donna Fanpage
Coronavirus: Chanel annulla la sfilata Cruise a Capri, così tutela la salute di staff e clienti
Coronavirus: Chanel annulla la sfilata Cruise a Capri, così tutela la salute di staff e clienti
Il look rock di Frances Bean Cobain alla sfilata Chanel
Il look rock di Frances Bean Cobain alla sfilata Chanel
2.042 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni