Un quinto delle persone sposate hanno un segreto che potrebbe distruggere il loro matrimonio, a rivelarlo è una nuova ricerca. Secondo un recente sondaggio condotto su un campione di coppie sposate, il 25 per cento ammette di aver mentito almeno una volta al partner su una questione importante, il 42 per cento afferma che il segreto in questione non gli crea alcun probleme, ma molti rivelano di aver passato notti insonni, di avere sbalzi d'umore e di provare un costante senso di colpa a causa di questo segreto. I segreti custoditi dalle 2.175 coppie spostae che hanno partecipato alla ricerca inglese sono svariati ed includono infedeltà e l'utilizzo di materiale pornografico.

La ricerca, condotta dal celebre studio di avvocati Slater&Gordon, ha anche mostrato che il 26 per cento degli individui intervistati pensa che rivelare il proprio segreto potrebbe compromettere il rapporto di coppia e condurre alla fine del matrimonio. In media il segreto di coppia viene mantenuto per oltre 10 anni, mentre un quarto degli intervistati afferma di aver nascosto la verità per più di 25 anni.

In generale risulta che i segreti più comuni nelle coppie riguardano l'infedeltà, il contatto con un ex partner, le relazioni passate che rinascono e la pornografia. È inoltre emerso che molti nascondono al partner problematiche che riguardano il denaro, l'uso di droghe e incidenti in cui avevano violato la legge. La maggior parte degli intervistati hanno poi affermato di manetnere il segreto per non far preoccupare il partner o perchè quest'ultimo non avrebbe capito le loro ragioni.

Quasi la metà degli partecipanti alla ricerca ha detto che qualcun altro conosceva il loro segreto e un quarto ha rivelato di aver paura che prima o poi tale segreto possa saltare fuori in una conversazione con il partner. Alcuni intervistati hanno addirittura sofferto di attacchi di panico e utilizzato l'acol per seppellire il senso di colpa.