Credevate di averle viste tutte in fatto di mode bizzarre lanciate sui social? Probabilmente vi sbagliavate, visto che gli unicorni continuano a spopolare in ogni forma e versione. Questa volta a tingersi dei colori dell'arcobaleno non sono i cornetti, i cappuccini o i capelli ma i peli delle ascelle. Negli ultimi tempi sarebbero moltissime le donne che non solo hanno deciso di dire addio a ceretta e a rasoio ma che tingono anche la peluria con le magiche tonalità di questi animali mitologici, così da aggiungere un tocco di originalità a ogni look.

La nuova bizzarra mania social

A lanciare la tendenza è stata l'hairstylist Caitlin Ford, che ha avuto l'idea mentre lavorava con alcune clienti durante la settimana del Pride. L'esperta di acconciature è diventata nota per le sue incredibili creazioni ispirate alle variopinte sfumature degli unicorni, le sue chiome passano dai colori pastello ai rossi vibranti fino ad arrivare al blu profondo, ma solo oggi ha pensato di tingere anche i peli. Questa nuova moda si associa alla perfezione al progetto "Januhairy", un'iniziativa benefica che invita le donne a non depilarsi per un mese. Quale migliore occasione di questa per avere i peli delle proprie ascelle ispirati agli unicorni? In passato la tendenza è stata seguita anche dalle star, prima tra tutte Miley Cyrus che, prima di dire addio agli eccessi, vantava una peluria variopinta sotto le bragia. Nonostante la moda si stia diffondendo a macchia d'olio, sono molti gli utenti dei social che la trovano un po' troppo audace. In quante avranno realmente il coraggio di sfoggiare i peli color arcobaleno la prossima estate?