Non c'è che dire i pantaloni (preferibilmente dalla linea comoda) con strisce laterali sono il modello più amato dell'inverno. Le versioni casual e colorate ricordano i pantaloni delle tute in acetato di gran moda negli anni 70 e 80, mentre le versioni più eleganti richiamano i pantaloni da smoking maschili con bande laterali in satin tono su tono. Questi modelli spopolano tra le star e sui social, tra le amanti del pants con bande laterali c'è Chiara Ferragni che in più occasioni è apparsa in foto con pantaloni Gucci in rosso dalle strisce in bianco e blu. Durante il GF Vip, invece, Giulia De Lellis e Cecilia Rodriguez per il loro soggiorno nella casa più spiata d'Italia indossavano spesso una versione oversize e low cost (i loro modelli sono disponibili Zara e H&M) del pantalone più amato del momento.

pantaloni Zara, Chiara Ferragni con pants Gucci
in foto: pantaloni Zara, Chiara Ferragni con pants Gucci

Perché ha successo il pantalone largo con strisce laterali

Perché tutte amano questo modello? Forse perché è comodo e versatile, adatto ad occasioni differenti e facilmente abbinabile. La linea over permette a tutte di indossarlo, è possibile infatti scegliere la variante più adatta al proprio corpo, in modo da poter nascondere i difetti ed esalti i pregi. Il pantalone con strisce laterali è comparso sulle passerelle di grandi brand di moda come Gucci ed è poi rimbalzato sui social, nelle bacheche di fashion blogger e influencer, le celebrities di tutto il mondo hanno poi contribuito a rendere questo modello il più amato dell'Autunno/Inverno 2017-2018.

Largo in satin per la sera, stretto e in tessuto tecnico per il giorno

Esistono diverse versioni del pantalone con strisce laterali, il più diffuso è quello oversize simile al pantalone palazzo, realizzato in satin, lycra o tessuti morbidi. Esistono varianti più eleganti: color cipria con bande nere laterali che ricordano i classici pantaloni da smoking maschile e possono essere indossate di sera con tacchi a spillo e camicia white. Le versioni più casual sono quelle più strette con ghette, in tessuto tecnico simile ad una tuta, con elastico e laccetti in vita. Ci sono poi le varianti con bottoni laterali che possono essere aperti per un'effetto a zampa di elefante e quelle con elastici alla caviglia, da indossare con sneakers o stivaletti.

Come indossare e abbinare il pantalone con le strisce

Questo modello di pantalone si adatta si a look da giorno che da sera, è ovvio che alcune varianti sono più adatte per outfit casual e altre per completi glamour. Per la sera basta scegliere pantaloni in seta o satin dai colori neutri, come cipria, nero e bianco, e abbinare il modello a un paio di tacchi a spillo, magari a un top dalle spalline sottili ma anche ad una camicia o a una giacca maschile da impreziosire con maxi collana e bracciali rigidi in oro. Per un outfit casual indossate questi pantaloni con una semplice T-shirt total white, con giacche in pelle o in denim e con scarpe basse o ankle boots dal tacco largo o raso terra.