State per avere un bambino ma non sapete ancora come chiamarlo? Tutti quelli che non vogliono puntare su qualcosa di classico o antiquato ma che intendono essere all'ultima moda possono optare per i nomi più gettonati del momento. Se per quanto riguarda le femminucce negli ultimi mesi molti genitori si sono ispirati alla Royal Family inglese, chiamando le figlie Meghan come la futura moglie del principe Henry, per i maschietti c'è un ritorno agli anni '90: ecco quali sono i nomi maschili più popolari dell'anno.

I nomi per bambino più gettonati del 2018

Nel mondo della moda negli ultimi tempi si è visto un prepotente ritorno dei trend degli anni '90, dai pantaloni a vita alta ai pullover oversize, fino ad arrivare al tanto amato marsupio. La cosa non riguarda solo il mondo del fashion ma anche le scelte dei neo-genitori che, per ricordare il periodo in cui sono stati giovani, stanno dando ai loro figli dei nomi ispirati ai telefilm e ai film dell'epoca. Secondo il sito britannico BabyCentre, il nome più popolare del 2018 per i maschietti è Bradley o Brad, come il più grande divo di Hollywood, l'ex marito di Angelina Jolie, che ha raggiunto la notorietà propio nel 1990 dopo aver avuto un ruolo in "Thelma & Louise". A seguire ci sono Daniel e Ryan, come il protagonista del teen drama che ha fatto storia, "The O.C", ma anche Christopher, Lewis, Nathan, Connor, Scott, Nicholas e Peter, tutti nomi particolarmente diffusi qualche decennio fa. Insomma, le mamme e i papà che nel 2018 vogliono essere davvero alla moda farebbero bene a riguardare film e serie tv "datate": se chiameranno il loro figlio maschio come uno dei loro protagonisti saranno davvero glamour.

I nomi maschili italiani che verranno più usati nel 2018

Se le scelte dei genitori internazionali saranno ispirate agli anni '90, le mamme e i papà italiani punteranno su qualcosa di classico. Il nome più gettonato per i nascituri di sesso maschile sarà Francesco, in vetta alla classifica dal 2001, seguito da Leonardo, Alessandro, Mattia e Lorenzo. Tra i più diffusi ci saranno anche Andrea, Gabriele, Matteo e due new entry, Tommaso ed Edoardo. Saranno molti, inoltre, anche i genitori che opteranno per qualcosa di più esotico e che daranno al figlio un nome straniero. In vetta alla classifica, infatti, non mancano gli appellativi fuori dal comune come Thomas, dato a più di mille bambini ogni anno, Gabriel, Samuel, Daniel e Kevin. Insomma, c'è davvero l'imbarazzo della scelta. A questo punto, non resta che sbizzarrirsi con la fantasia e capire qual è la scelta più adatta per il piccolo in arrivo.