Ieri sera si è tenuto al Metropolitan Museum of Art di New York il Met Gala, uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo della moda, che quest'anno ha inaugurato la mostra "Camp: Notes of Fashion", un tributo alla scrittrice Susan Sontag e al suo saggio degli anni '60 "Notes on Camp". E' proprio a quest'opera che si è ispirato il tema della cerimonia, il Camp,  ovvero l'eccesso e l'amore per tutto ciò che è artificiale ed esagerato. Le celebrities che hanno calcato il red carpet sono state moltissime e tutte hanno dato il meglio di loro in fatto di esuberanza, interpretando in modo impeccabile il Camp style: ecco chi sono state le più originali e quelle che si sono distinte per eleganza.

Met Gala 2019, da Lady Gaga a Naomi Campbell

Il Met Gala è l'evento che inaugura la mostra annuale dedicata alla moda e alla storia del costume del Metropolitan Museum of Art di New York, quest'anno ispirata al saggio di Susan Sontag "Notes on Camp", nel quale viene definito il concetto di "Camp", che fa riferimento a tutto ciò che è eccessivo e artificiale. Le star che hanno calcato il red carpet si sono sfidate a colpi di stile, sfoggiando dei look davvero esuberanti, così da adeguarsi al meglio al tema della cerimonia. A distinguersi per originalità è stata soprattutto la madrina Lady Gaga, che, dopo aver incantato tutti con l'abito di tulle durante il pre-party, ha fatto ben 4 cambi di outfit, tutti firmati Brandon Maxwell, dal tubino aderentissimo al pomposo vestito fucsia da principessa, fino ad arrivare alla sexy lingerie total black. Le sorelle Jenner, entrambe vestite Versace, e Naomi Campbell in Valentino hanno invece puntato tutto sulle piume e sulle maxi scollature, Kendall ha scelto l'arancione, Kylie il lilla con una parrucca abbinata, mentre la Venere Nera il rosa. Cara Delevingne ha invece sfoggiato una tuta dall'effetto nude con le righe multicolor di Dior, mentre i neo-sposini Sophie Turner e Joe Jonas hanno scelto dei look abbinati di Louis Vuitton.

Katy Perry e Celine Dion, look con i lampadari sul red carpet

Sono state diverse le celebrities che hanno preso alla lettera il tema di quest'anno del Met Gala, il Camp, sfoggiando dei look davvero "eccessivi" e sopra le righe. Tra quelle che si sono distinte per originalità ci sono Katy Perry in Moschino con un minidress di cristalli e un lampadario sia sulla testa che intorno alla vita, Emily Ratajkowski praticamente nuda in Dundas con delle orecchie brillanti da alieno, Cardi B in una creazione bordeaux di Thom Browne con un maxi strascico, la cuffietta e delle foglie in tinta sul corpetto.

Come non fare riferimento a Celine Dion con un vestito in stile charleston di Oscar de la Renta e un originale copricapo con le piume o a Jennifer Lopez con la maxi scollatura e i capelli di cristallo? Si potrebbe continuare con Caroline Trentini e la sua "tuta scheletro", con Jared Leto in Gucci che porta la sua testa sotto braccio come una borsetta o con Priyanka Chopra irriconoscibile con i capelli afro. E' chiaro che con il tema di quest'anno le star hanno avuto la possibilità di sbizzarrirsi in fatto di esuberanza: chi si aggiudica il titolo di meglio vestita di quest'anno?