I look dei Grammy Awards 2012

A Los Angeles una parata di stars della musica internazionale ha partecipato ai  Grammy Awards 2012, gli Oscar della musica, dove ha spopolato la cantante Adele facendo incetta di premi. La manifestazione ha mantenuto un low profile a causa dell'improvvisa morte di Whitney Houston avvenuta poche ore prima dell'evento. Molti volti noti hanno sfilato sul red carpet con abiti sobri ed eleganti, mantenendo uno stile discreto, senza esagerazioni o look spettacolari. Niki Minaj è stata l'unica a voler far parlare di sè presentandosi sul red carpet con uno scenografico abito ed accompagnata da un uomo abbigliato come fosse il Papa. In una circostanza luttuosa sarebbe stato preferibile evitare ogni tipo di eccesso, ma l'irriverente rapper ha scelto di proseguire per la sua strada.

Un red carpet all'insegna della sobrietà – Sul red carpet, si diceva, ha trionfato un'eleganza sobria fatta di colori scuri, scelti da Adele, Rihanna, Gwyneth Paltrow e Lady Gaga,  di tonalità pastello con accenni di bianco e qualche punta di colore, come per gli abiti di Katy Perry, Kelly Rowland, Kate Beckinsale e Fergie. Il low profile degli abiti non ha però rinuciato a lustrini e tocchi d'oro: brillanti paillettes nere ricoprivano l'abito di Adele, clutch, bracciali, collane rigide e corpetti in oro hanno arricchito i look di diverse stelle tra cui Alicia Keys e Taylor Swift. La maggior parte delle ospiti intervenute ha optato per un trucco leggero e naturale, la stessa semplicità è stata scelta per le acconciature.

Black look

Il classico nero è stato il protagonista indiscusso delle serata. Molte stars hanno scelto il drak style senza rinunciare ad un tocco di glamour impreziosendo gli abiti scuri con gioielli importanti ed accessori dorati. Gli outfits più belli visti in passerella rispettano il black mood sobrio ed elegante.

Adele trio

Adele, la trionfatrice indiscussa della manifestazione, ha scelto per il red carpet iniziale un look old style molto elegante, composto da un lungo abito nero di Giorgio Amrnai, con vita alta accentuata da cinturone in gros grain, ricoperto da micropaillettes brillanti utilizzate per creare sull'abito una fantasia minimal tono su tono. La cantante ha smorzato il black look con un paio di decolleteès rosa pastello ricoperte di strass. Per l'uscita finale, dopo la premiazione, Adele ha indossato un lungo abito a strascico in seta nera con scollo a barca e maniche a tre quarti firmato Burberry. Gli abiti scelti erano perfetti indosso alla formosa cantante, le linee discerete dei modelli hanno reso la cantante davvero impeccabile. Trucco leggero accentuato da rossetto rosso fuoco e una morbida pettinatura alla Marilyn hanno completato il look per la notte del suo trionfo personale. Voto 9, per la grande eleganza e per la perfezione dell'abito scelto.

Rihanna quadro

Rihanna in Giorgio Armani – Rihanna ha confermato ancora una volta l'immagine da sexy diva con un abito scivolato in seta nera, molto essenziale ma molto sensuale, con profonda scollatura sul petto e sulla schiena e con uno spacco centrale mozzafiato. La cantante ha collaborato con lo stilista Giorgio Armani per realizzare un abito che fosse semplice ma allo stesso tempo sexy ed agressivo. Tocchi di gold dati dalla clutch rigida Jimmy Choo e dal bracciale a forma di serpente hanno dato luce al dark look. Purtroppo la giovane star ha scelto di completare il look con un paio di scarpe in pvc trasparente e punta in raso nero di Christian Louboutin scelte anche dalla collega Alicia Keys. La pettinatura finto savage, con riccio spettinato e ricrescita scura sotto un biondo platino, non convince per niente, Rihanna è decisamente più bella con il suo colore naturale. Voto 6 e 1\2 a causa del parrucco sbagliato.

Alicia Keys trio

Alicia Keys avrà provato un forte imbarazzo nel vedere che le bellissime scarpe Louboutin scelte per la serata erano anche ai piedi di Rihanna, errore che non si perdona su un red carpet di tale importanza. Il look della cantante era però impeccabile con un elegante mini tubino firmato Alexander Vauthier con spalline alte squadrate, arricchito da un girocollo dalla forma triangolare in oro. Perfetta la pettinatura burlesque style con capelli raccolti. Voto 7, la bella Alyssa era davvero elegante ma forse troppo minimal, avrebbe potuto osare un pò di più.

balck trio

Altre tre star di spicco come Jennifer Hudson, Lady Gaga e Gwyneth Paltrow hanno scelto il nero per il look dei Grammy 2012. Jennifer Hudson in forma smagliante dopo la perdita di peso, protagonista del commovente tributo a Whitney Houston, ha indossato un tubino nero accollato con fantasia rigata sul corpetto ripresa anche sul bordo della gonna. Voto 6, l'abito è sicuramente degno di nota ma non dona particolaremente alla cantante. Lady Gaga mantiene il suo strange style senza strafare con un abito firmato Versace con corpetto stringato in pelle lucida e velo arricchito da micro rete nera tono su tono; maxi anello dorato abbinato ad uno scettro e nastro nero sulla pettinatura minimal completano il look. Un bel 7 alla regina del pop che date le circostante non può strafare come suo solito. Davvero elegante l'abito Stella McCartney scelto da Gwyneth Paltrow in cui il sobrio colore nero viene arricchito da lembi di velluto tono su tono alla base della gonna e da una cintura dorata. Il corpetto dalla forma irregolare rende il look dell'attrice particolare pur nella grande semplicità delle linee, Voto 8.

L'oro e il bianco fanno risplendere il red carpet

Oltre al black look sul red carpet dei Grammy hanno brillato abiti bianchi, dorati o dai colori pastello. Il nero viene sostituito dai lustrini, dalle paillettes e dal bianco candido degli abiti di Taylor Swift, Paris Hilton, Kate Beckinsale e Kelly Rowland. Lo stile continua però, anche in questi modelli più opulenti, ad essere sobrio e tenue.

Taylor swift duo

Taylor Swift brilla in passerella con un abito Zuhair Murad Couture color carne, impreziosito da fantasia barocca realizzata con paillettese e applicazioni dorate. Il lungo abito a sirena, stretto sui fianchi e largo alla base, ha un ministrascico posteriore, collo alto e maniche corte. Taylor completa il look con un paio di sandali dorati con mini plateaux e intreccio decorativo sul davanti. L'abito scelto dalla giovane cantante è molto bello ma forse non dona alla sua candida carnagione, inoltre, seppur degno di una principessa non sembra adatto ad una così giovane fanciulla. Voto 6, la gioventù è il momentoperfetto per osare con abiti adatti alla propria età.

White trio

Paris Hilton non accende il red carpet dato il look scelto. L'abito bianco Basil Soda con decori dorati sulle maniche e nella parte centrale è troppo bon ton per la trasgressiva ereditiera a cui non dona per niente la scelta del bianco candido. Kate Beckinsale colpisce per la freschezza giovanile data dal white minidress drappeggiato firmato Zuhair Murad e dalle pumps in satin nero Ferragamo. Anche Kate avrebbe potuto scegliere meglio il suo outfit per affascinare gli occhi dei fan sul red carpet, voto 6 e 1\2. Radiosa, invece, Kelly Rowland che sceglie per l'occasione un bellissimo abito lungo di Alberta Ferretti di un candido color cipria che spicca alla perfezione sulla carnagione scura della cantante. Il corpetto arricchito da fantasia floreale argentata dona un tocco glamour ed elegante alle linee semplici del tubino, voto 8 e 1\2.

Fergie trio

Caduta di stile per l'eccessiva Fergie in un abito fluo color arancio Jean Paul Gaultier Couture. Dato il tono sobrio della serata la bella Fergie avrebbe potuto risparmiarsi il colore acceso reso ancor più eccessivo dal nude look dell'abito ricamato sotto cui si poteva ben osservare il mutandone nero, davvero poco chic. Le linee dell'abito sono molto belle con lo strascico a sirena e le spalline a sbuffo ma l'occasione richiedeva una certa sobrietà. obbligatoria in certi casi, voto 5.

niki minaj

La suora in rosso – Se Fergie può salvarsi in corner per le sue scelte di stile la rapper Niki Minaj non ha scampo. Del tutto fuori luogo la scelta di presentarsi sul red carpet con abito monacale rosso fuoco accompagnata da un finto Papa, voto 4.

katy perry duo

Il look da fatina di Katy Perry – Il premio per l'abito più bello ed elegante se lo aggiudica Katy Perry con il suo sweet style firmato Elie Saab. La grande eleganza dello stilista che per anni ha vestito le teste coronate di tutto il mondo spicca su questo meraviglioso abito da fiaba in un sobrio azzurro pastello reso brillante da ricami, paillettes e applicazioni tono su tono. Come suo solito la divertente Katy abbina il colore dei capelli agli abiti che indossa e per l'occasione tinge la chioma d'azzurro, voto 10.