i look degli oscar 2013

Bisogna ammettere che quest'anno, sul red carpet degli Oscar, ha regnato il buon gusto, la maggior parte degli abiti scelti dalle star sono a dir poco meravigliosi. Per non parlare degli accessori e dei gioielli: bellissimi sandali dai tacchi alti, lucenti clutch con dettagli preziosi e collier degni di una regina hanno fatto il loro ingresso sul tappeto rosso. Sembra quasi che negli States sia finito il periodo "austero", gli scorsi anni avevamo visto abiti estremamente essenziali, moltissimo nero, colori scuri, pochi fronzoli e gioielli ridotti all'osso. Sul red carpet degli Oscar 2013, invece, ritornano i colori pastello, le ruche, i tessuti preziosi e i collier milionari. Oltre allo scintillio ed al glamour style ritornano, come ogni anno, gli abiti kitsch, completati con accessori ancor più pacchiani, del resto su  un tappeto rosso che si rispetti non possono mancare i look sbagliati delle star più trash.

Le giovani star promosse a pieni voti – Le giovani attrici si sono distinte grazie a scelte di stile perfette, sfoggiando look impeccabili ed estremamente raffinati. Anne Hathaway era meravigliosa nel suo abito in seta rosa pastello di Prada, con profonda scollatura ed incroci sulla schiena. La più bella dell'edizione 2013 è sicuramente Jennifer Lawrence, che ha calcato il tappeto rosso con un lungo abito Dior Haute Couture, purtroppo l'ampia gonna le ha causato qualche problemino facendola inciampare mentre saliva sul palco per ritirare il suo Oscar.

look giovani star sul red carpet oscar 2013

Molto eleganti anche le attrici Kerry Washington, in un abito corallo di Miu Miu, Naomi Watts, in un vestito di paillette argentate di Armani Privè, e Jennifer Garner, che ha sfoggiato un modello viola con maxi ruche posteriori di Gucci. Sul tappeto rosso spicca anche il meraviglioso abito bianco, firmato Dior Haute Couture, di Charlize Theron, composto da top peplo con dettagli lucenti e lunga gonna a strascico. Una menzione d'onore va ad Helen Hunt che ha scelto di indossare un abito di H&M realizzato con tessuti ecologici, peccato che il modello era spiegazzato.

Le star rimandateReese Witherspoon era sicuramente splendida nel suo abito in seta blu, con profili e fiocco nero, di Louis Vuitton, forse però l'attrice avrebbe potuto osare un pò di più. Anche Adele era molto bella con indosso un abito nero di Jenny Packham, con strass e pietre applicate sul tessuto, il problema è che la cantante sceglie per le occasioni importanti abiti troppo simili, proponendo look sempre uguali. Zoe Saldana ha optato per un abito troppo antiquato di Alexis Mabille, mentre Amanda Seyfried ha calcato il tappeto rosso con un abito in organza di Alexander McQueen, ricoperto da libellule in paillette, niente da dire sulla splendida creazione disegnata da Sarah Burton ma il color troppo tenue  non si sposa alla perfezione con l'incarnato chiarissimo dell'attrice.

I look bocciati sul red carpet – Veniamo ora alle note dolenti. Sandra Bullock, ad esempio, è decisamente out e fuori moda con il suo abito antiquato di Elie Saab, cosa dire poi di Nicole Kidman, ormai totalmente alla deriva, che indossa un vestito a sirena di L'Wren Scott, ricoperto di paillettes nere e di decori sull'orlo della gonna, decisamente brutti.

i peggiori look degli oscar 2013

Esagerano con oro, paillette e dettagli metallici Renée Zellweger, in Carolina Herrera, e Catherine Zeta Jones con una creazione estremamente kitsch di Zuhair Murad, a cui abbina orecchini ancor pià esagerati. Infine siamo costretti ad "inserire" nel gruppo delle star bocciate anche Kristen Stewart, che sbaglia look,scegliendo un abito strapless di Reem Acra all'interno del quale appare goffa e poco elegante.