Meghan Markle è entrata a far parte della Royal Family da poco più di un anno ma, nonostante ciò, è già diventata una vera e propria icona in Gran Bretagna. Da quando ha sposato il principe Harry ha sempre dimostrato di essere una principessa moderna che non vuole adattarsi alla rigorosa etichetta ma c'è un piccolo dettaglio del protocollo a cui non si è ribellata affatto: non ha rifiutato i gioielli che i Royals per tradizione regalano alle consorti. Ecco qual è il valore dei preziosi che ha sfoggiato da quando è diventata Duchessa.

La collezione di gioielli preziosi di Meghan Markle

Meghan Markle è una delle donne più amate della Royal Family, ha abbandonato la sua carriera di attrice per inseguire l'amore, diventando così la protagonista di una favola moderna. Anche se negli ultimi mesi le sue apparizioni pubbliche sono state pochissime, visto che ha messo al mondo il piccolo Archie a inizio maggio, sono molti quelli che hanno studiato ogni minimo dettaglio dei look che ha sfoggiato da quando ha sposato il principe Harry. Nonostante sia una donna estremamente rivoluzionaria, non si è ribellata a una tradizione che ha sempre contraddistinto i Royals: quella di regalare molti gioielli alle mogli dei principi. Secondo le stime, tra orecchini, collier, bracciali e tiare, la Markle avrebbe indossato preziosi dal valore di 600.000 sterline, ovvero circa 670.000 euro. Tra i gioielli più belli, l'acquamarina appartenuta a Diana da 75.000 sterline, gli orecchini Cartier da 60.000 sterline e le perle regalatele dalla regina da 4.275 sterline, in tutto la Duchessa avrebbe 90 pezzi tra cui 6 collane, 23 bracciali, 26 anelli e 35 orecchini. L'ultimo gingillo arrivato sulla sua mano è l'infinity ring realizzato dal gioielliere della regina Elisabetta, Collins, il cui valore sarebbe di 4.350 sterline, ovvero poco meno di 5.000 euro.