Negli ultimi giorni si è tenuta in Florida la Miami Swim Week, un evento dedicato alle nuove collezioni di costumi e abbigliamento da spiaggia, e sono moltissime le mode e le tendenze lanciate per le vacanze. Volete sapere qual è il costume più sexy proposto in passerella? Quello in cui il tessuto è stato sostituito con del semplice scotch da applicare direttamente sulla pelle. Certo, servirà un esperto di bricolage per applicarlo in modo impeccabile ma in compenso l'effetto finale sarà davvero incredibile.

I costumi di nastro adesivo di The Black Tape Project

La Miami Swim Week ha riservato moltissime sorprese in fatto di moda da spiaggia: dopo che sulla passerella di Sports Illustrated ha sfilato Mara Martin, una modella che ha allattato al seno la sua bimba sul catwalk, il brand statunitense The Black Tape Project ha proposto dei costumi da bagno molto particolari. Il motivo? Non sono fatti di tessuto ma di scotch. Si tratta di 13 modelli hand-made realizzati dal fondatore del marchio Joel Alvarez, che si è servito di nastro adesivo metallizzato in oro, argento, nero e viola per dare vita a dei veri e propri "mosaici" sulla pelle delle modelle. Naturalmente ha coperto "solo il necessario", esaltando le zone sexy del corpo femminile con degli adesivi colorati. Certo, così facendo si lascia pochissimo spazio all'immaginazione ma l'effetto finale è davvero hot. Non è la prima volta che lo stilista ha proposto un'idea simile, lo aveva fatto già lo scorso anno, destando non poche polemiche. Oggi però ha voluto mettere in vendita le sue creazioni sul sito della griffe, dove un rotolo di nastro adesivo scintillante viene venduto a prezzi che vanno dai 24.99 ai 49.99 dollari. Quello che resta da chiedersi è: qualcuna sarà realmente così coraggiosa e audace per indossare questi sexy bikini in spiaggia?