Chi di noi non ha almeno una T-shirt bianca che utilizza molto più spesso di tutte le altre più belle e costose? Anche se sono comode e stanno bene su tutto, si sporcano e si rovinano con estrema facilità, costringendoci a comprarne di nuove in continuazione. Per tutti quelli che non vogliono finire in bancarotta per delle semplici magliette bianche, ecco quali sono i trucchi per mantenerle nuove e pulitissime.

1. Comprarne più di una – Quando si acquista una T-shirt bianca, è bene pensare al fatto che si rovinerà facilmente. E’ proprio per questo che l’ideale è comprarne almeno due, così da non essere colti dal panico quando la prima si sporcherà di sudore, di vino o di olio.

2. Pre-trattare – La T-shirt bianca deve essere sempre pre-trattata prima del lavaggio vero e proprio, anche quando le macchie sono decisamente evidenti. E’ necessario dunque lasciare agire del sapone sulle zone sporche per almeno 15 minuti e subito dopo metterla in lavatrice.

3. Lavarla con altri capi bianchi – Per evitare che gli abiti colorati scambino, rendendo praticamente inutilizzabile la T-shirt bianca, è bene lavare quest’ultima insieme a capi della stessa tonalità. Anche in casi come questi, inoltre, bisogna utilizzare sempre il foglio cattura colore, visto che i bianchi sono diversi o che potrebbero essere rimasti dei residui in lavatrice.

4. Usare un detersivo con candeggina – Le T-shirt bianche devono essere lavate sempre con un detersivo che abbia una parte di candeggina. Naturalmente, non deve essere troppo aggressivo ma è perfetto per dare nuova vitalità al colore.

5. Non utilizzare troppo detersivo – Utilizzare detersivo in elevatissime quantità, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, non fa bene alla T-shirt bianca. Finisce per ingrigirla e per rovinarla ancora di più.

6. Non sovraccaricare la lavatrice – Quando la lavatrice viene sovraccaricata, non tutti i capi ne escono candidi. Il detersivo non riesce a raggiungere alcuni tessuti, lasciandoli dunque macchiati. Per lavare le T-shirt bianche, è dunque necessario metterci dentro solo pochissimi indumenti.

7. Lavare con acqua calda – L’acqua calda permette di eliminare dalla T-shirt bianca i germi e i batteri accumulati. Attenzione però a non esagerare, la cosa potrebbe restringerle in modo eccessivo.