Nel momento in cui le giornate cominciano ad essere calde è soleggiate diventa sempre più difficile resistere alla tentazione di indossare uno degli accessori più amati di ogni estate e cioè le infradito. Sono comode, fresche e confortevoli, ma purtroppo fanno anche male alla salute. Esistono infatti 10 motivi che vi faranno disgustare e vi porteranno a non utilizzare più le flip flop per andare al mare, in piscina o al centro benessere. Scopriamo per quali ragioni si dovrebbe evitare di indossare le infradito in estate.

1. Espongono i piedi a batteri, virus e funghi – Ogni volta che si indossano le infradito per camminare in strada i piedi diventano particolarmente sporchi. Probabilmente saranno ricoperti di batteri e a lungo andare questo possono irritare la pelle e portare ad infezioni antiestetiche e fastidiose.

2. Rendono goffi – Le flip flop sono delle pantofole raso terra, ma nonostante ciò il rischio di inciampare è molto elevato. Non capita di rado infatti che nel momento in cui camminiamo sembriamo davvero goffi.

3. Distruggono i talloni – Quando portiamo le infradito i talloni toccano il suolo con più forza rispetto al solito poiché sono del tutto raso terra. Tutto ciò potrebbe causare dei dolori ai piedi, soprattutto quando vengono indossate per camminare a lungo.

4. Possono causare vesciche terribili – A chi non è mai capitato di avere delle vesciche tra le dita dei piedi a causa delle infradito? In queste condizioni ogni passo diventa una vera tortura.

5. Possono danneggiare in modo permanente le dita dei piedi – Con le infradito le dita dei piedi hanno bisogno di lavorare più duramente rispetto a quando si indossano le scarpe. Le nocche possono diventare storte, si possono avere dei forti dolori e addirittura problemi del genere potrebbero essere risolti solo con un intervento chirurgico.

6. Provocano danni alla postura – Tutte le scarpe ultrapiatte provocano dei problemi alla postura. E’ come se si camminasse a piedi nudi e la cosa non fa assolutamente bene alla salute.

7. Possono causare dolori lancinanti – Tendinite, dolore ai talloni e ai nervi sono i problemi più diffusi tra coloro che all’arrivo dell’estate non riescono proprio a rinunciare alle infradito. Indossarle per troppo tempo può  avere delle conseguenze drammatiche su gambe e piedi.

8. Favoriscono la nascita dei calli – Le dita dei piedi devono lavorare molto duramente per mantenere le infradito ai piedi. E’ proprio perché devono avere una presa forte che spesso nascono facilmente dei calli, che oltre ad essere sgradevoli possono essere anche dolorosi.

9. Possono essere fatte con materiali tossici – I cinturini in plastica possono essere realizzati in lattice, a cui molte persone sono allergiche o con la plastica che contiene BPA, una tossina legata a vari tipi di cancro. Bisognerebbe optare per dei sandali con dei cinturini in tessuto o in pelle se non si vogliono avere conseguenze sulla propria salute.

10. Fanno camminare più lentamente – Sarà per la paura di perderle per strada, ma è evidente che le persone quando indossano le infradito sono più lente rispetto a quando portano delle sneakers, perché ostinarsi a portarle anche quando non si va a mare?