Meghan Markle è incinta, aspetta il primo figlio dal principe Harry e, a giudicare dall'enorme pancione che ha sfoggiato durante la sua ultima apparizione pubblica, le mancano pochissime settimane al parto. La principessa è andata in congedo di maternità e, se fino a qualche giorno fa credeva che avrebbe passato gli ultimi giorni della gravidanza a Frogmore Cottage, dovrà ricredersi: i lavori di ristrutturazione della nuova casa di campagna, infatti, non sono ancora terminati.

La ristrutturazione di Frogmore Cottage non è ancora completata

E' da tempo che si parla del trasferimento di Meghan Markle e del principe Harry a Frogmore Cottage ma, a pochi giorni dalla presunta fine dei lavori di ristrutturazione, i Duchi del Sussex hanno comunicato che rimanderanno il trasloco. Il motivo è molto semplice: anche se sarebbero dovuti entrare questa settimana nella nuova casa di campagna, hanno richiesto alcuni piccoli cambiamenti, costringendo gli operai a impiegare più tempo per rendere la dimora perfetta. Secondo i tabloid inglesi, sono state demolite alcune pareti, così da ricavare delle ampie stanze, ed è stato sistemato il giardino ma per il momento mancano ancora alcuni dettagli. Si tratterà di un semplice imprevisto o di una scelta messa in atto dalla regina per non far stare i coniugi troppo distanti da Londra a poche settimane dal parto? L'unica cosa certa per il momento è che Meghan è andata in congedo di maternità e, nel momento in cui arriverà il Royal Baby, vuole che tutto sia impeccabile. Sarà per questo che saranno state richieste delle modifiche della nuova dimora all'ultimo momento?