Meghan Markle e il principe Harry aspettano la loro seconda figlia e, nonostante si siano allontanati dalla Royal Family ormai da quasi 2 anni, la nascita della loro bimba genera sempre una importante attenzione mediatica. Anche se non avrà titoli reali, verrà inevitabilmente associata ai Windsor ed è per questo che, almeno a livello di notorietà, viene considerata al pari di un qualsiasi altro Royal Baby. A differenza di quando aspettavano Archie, questa volta i futuri genitori, lontani da regole ed etichette, hanno avuto la possibilità di rivelare in anteprima il sesso della nascitura ma, per quanto riguarda il nome, preferiscono mantenere un certo riserbo. Tra le scommesse dei bookmakers, però, è emersa una nuova ipotesi che al momento risulta anche la più papabile.

Aumentano le scommesse sul nome Philippa

La morte del principe Filippo ha sconvolto la Royal Family e la Gran Bretagna, basti pensare al fatto che i funerali trasmessi in diretta tv sono stati seguiti da milioni di spettatori. La regina è apparsa visibilmente provata, tanto che per la prima volta si è mostrata in pubblico con le lacrime agli occhi, mentre Harry è tornato a Londra d'urgenza pur di dire addio al nonno, a prova del fatto che continua a essere legatissimo alla famiglia. È per questo che tra i bookmakers britannici sta circolando un'ipotesi sempre più papabile: la figlia dei Sussex potrebbe chiamarsi Philippa in onore del compianto marito della sovrana. Ad ora il nome viene dato 3/1, dunque sarebbero moltissime le scommesse che starebbero arrivando da ogni parte del mondo.

Gli "inconvenienti" del nome Philippa

Quali sono gli altri nomi che al momento sembrano essere i preferiti dai sudditi per la figlia di Harry e Meghan? Al primo posto c'è Diana, in molti amerebbero un omaggio alla mamma del principe, donna dall'innata eleganza e gentilezza. Al secondo si classifica invece Lily in onore della Elizabeth The Queen, mentre a seguire ci sono possibilità come Allegra, Alexandria, Emma e Victoria. Il nome Philippa, invece, avrebbe alcuni piccoli "inconvenienti": innanzitutto è già stato usato dalle principesse Eugenie e Zara Tindall e, come se non bastasse, anche la sorella di Kate Middleton si chiama così (Pippa è il diminutivo di Philippa). A questo punto, dunque, non resta che aspettare qualche settimana per scoprire la scelta finale dei Duchi.