Che l'alimentazione fosse molto importante anche per la salute della nostra pelle era ormai chiaro, ma fino ad ora erano stati in pochi ad illustrare le reali conseguenze negative di alcuni cibi sulla nostra pelle. La naturopata e dermatologa Nigma Talib invece, ha scritto addirittura un libro dove illustra tutti gli effetti negativi di alcuni cibi sul nostro viso, descrivendo le diverse tipologie di volti: la Wine Face è il volto tipico di chi abusa del vino, con Gluten Face indica chi porta sul viso le imperfezioni causate dal glutine, mentre Sugar Face è il viso di chi esagera con gli zuccheri e Dairy Face chi abusa del lattosio. In "Reverse The Signs Of Ageing" la dottoressa ammette di riconoscere immediatamente una "faccia da vino" oppure una "faccia da glutine": come? Gli alimenti analizzati sembrano lasciare determinate imperfezioni sul nostro volto, a volte cambiandone addirittura i tratti.

Wine Face

Chi beve spesso, a volte anche abusandone, il vino ha un viso i cui rossori sono particolarmente accentuati, soprattutto sul naso e sulle guance. Sembra poi che un consumo elevato di vino renda più profonde le rughe, soprattutto quelle ai lati della bocca e tra gli occhi, contribuendo allo stesso tempo a rendere la palpebra più calante e quindi lo sguardo spento. Sembra anche che abusare di questa bevanda renda la pelle meno idratata ed elastica: cosa fare in questi casi? La Talib consiglia di astenersi dal bere vino per almeno 3 settimane, concedendosi solamente un bicchiere di vino in occasioni speciali.

Gluten Face

A volte il glutine può essere il peggior nemico del nostro organismo. Secondo la Dott. Talib, il glutine potrebbe essere il responsabile di infiammazioni che si ripercuoterebbero anche sul nostro viso attraverso sfoghi, rossori e addirittura acne. Le zone incriminate sono soprattutto il mento e le guance, dove si concentrano macchie e discromie. Per tornare ad avere una pelle perfetta la dottoressa consiglia di ridurre il consumo di alimenti contenenti il glutine e di bere molta acqua.

Sugar Face

Che lo zucchero non fosse proprio uno degli alimenti consigliati all'interno di una dieta si sapeva, ma sapevi che può provocare imperfezioni anche sul nostro viso? La dottoressa sostiene infatti che una dieta ricca di zuccheri renda le pelle più pallida e spenda, accentuando le rughe e la comparsa di brufoli su tutto il viso. Inoltre, la pelle pare essere meno elastica a causa della glicazione, il processo tramite il quale le molecole di glucosio si aggregano al collagene. Cosa fare in questi casi? Secondo Nigma Talib basta dimezzare il consumo di dolci, alimenti ricchi di zuccheri e frutta.

Dairy Face

Anche il lattosio può essere un nemico per la tua pelle. Sapevi che può causare occhiaie, borse sotto gli occhi, gonfiori e discromie? Chi abusa o peggio ancora chi è intollerante al lattosio ma ancora non lo sa, potrebbe ritrovarsi con un incarnato pallido e brufoli, soprattutto sul mento. Anche in questo caso per migliorare l'aspetto della propria pelle la Talib consiglia di eliminare gli alimenti che contengono lattosio per almeno 3 settimane, per riequilibrare l'organismo.