Il cotton fioc viene spesso utilizzato solamente per la pulizia del condotto uditivo, ma gli utilizzi che puoi fare con questo piccolo bastoncino sono davvero tantissimi. Puoi utilizzarlo sia per correggere il make up o aiutarti nell'applicazione, ma anche per la pulizia di piccoli oggetti e rimedi di bellezza last minute.

Sapevi che il cotton fioc può essere utilizzato anche per aiutarti ad avere un make up perfetto? Se ami applicare il rossetto rosso per esempio, tamponare della cipria con un cotton fioc lungo il contorno delle labbra aiuterà il rossetto a non sbavare, ma il cotton fioc può essere utile anche per  avere ciglia più voluminose: dopo aver applicato un primo strato di mascara fai una leggera pressione sulle ciglia con il bastoncino di cotton fioc, poi applica un secondo strato. Le ciglia saranno perfettamente piegate e lo sguardo apparirà più aperto. Se vuoi avere un viso scolpito la tecnica giusta per te è il contouring: se non te la senti di crearlo con il pennello, posiziona il cotton fioc sotto al linea dello zigomo e con un altro cotton fioc applica una terra opaca. Dopo aver realizzato al linea potrai sfumarla verso l'altro con un cotton fioc pulito. Il cotton fioc però non può essere utilizzato solo nell'applicazione del make up ma anche nella rimozione: utile per eliminare ogni traccia di trucco dalla rima delle ciglia , può essere comodo anche per applicare con cura una crema contorno occhi che si tenga a bada borse e occhiaie.

Il cotton fioc tuttavia, non è comodo solo per la bellezza legata al make up: ti è mai capitato di avere il bisogno di spruzzare il profumo ma di non averlo con te perché il flacone è troppo grande? Se spruzzi il profumo sul cotton fioc e richiuderlo in una busta o un contenitore di plastica, per poi tirarlo fuori al momento de bisogno e tamponarlo sui punti pulsanti come collo e polsi. Problemi di capelli bianchi? Per coprire la ricrescita in modo last minute potrai utilizzare un cotton fioc e dell'ombretto dello stesso colore dei tuoi capelli, applicandolo proprio sopra la ricrescita per coprirla. Utile anche durante la manicure: con la punta sottile del cotton fioc potrai pulire  ogni traccia di smalto al di fuori dell'unghia, ma anche impedire allo smalto di seccarsi: spesso infatti si deposita una piccola quantità di smalto sulla sommità della boccetta, che impedisce al tappo di aderire perfettamente al flacone, facendo entrare così dell'aria all'interno. Con un cotton fioc potrai applicare dell'olio vegetale sul bordo, in modo che il tappo si chiuda perfettamente.