24 Dicembre 2020
13:23

Gli occhiali da sole biodegradabili sono l’ultima frontiera della moda green

La moda da anni cerca strade più sostenibili: dopo gli abiti e gli accessori, ora è la volta degli occhiali. La tecnologia permette di produrre montature in bio-acetato o in polimeri biodegradabili: leggerissimi e dal design accattivante, sono 100% riciclabili. Una scelta che protegge sia la vista che la natura.
A cura di Beatrice Manca

La parola chiave della moda, negli ultimi anni, è sostenibilità: materiali scelti con cura, fibre naturali e processi produttivi con un impatto ridotto sull'ambiente. Una filosofia "green" che vale per abiti e accessori, occhiali da sole inclusi. Diversi brand del settore stanno infatti sperimentando montature in polimeri biodegradabili e lenti in bioresina. L'ultimo, in ordine di tempo, è Fielmann: la sua collezione Milano+ è completamente riciclabile. E non è il solo: dagli occhiali griffati di Stella McCartney in bioacetato a quelli in legno di Waiting For The Sun: ecco alcuni modelli che proteggono l'ambiente (e i nostri occhi).

Gli occhiali biodegradabili di Fielmann

La collezione Milano+ di Fielmann è composta da modelli realizzati con montature in bio acetato e bio-lenti. Il nome è un omaggio alla città della moda e ai suoi angoli nascosti, ma il segno "più" rappresenta anche la terra e l'impegno per l'ambiente. Il materiale delle montature infatti è un polimero riciclabile al 100% che deriva dai semi del cotone e dalle fibre del legno. Le lenti sono prodotte in bionylon e includono resine di origine vegetale.

Un modello in materiale biodegradabile di Fielmann
Un modello in materiale biodegradabile di Fielmann

La linea eyewear in bioacetato di Stella McCartney

Da sempre attenta all'ambiente, Stella McCartney lo scorso anno ha lanciato una linea di occhiali in bioacetato. Si tratta di un materiale naturale privo di ftalati, composto da acetato di cellulosa che proviene da legno e plastificante, ovvero un derivato dagli esteri dell’acido citrico. "La collezione eyewear è attualmente realizzata con un bio-acetato derivante per oltre il 50% da fonti naturali; un materiale di cui sono estremamente orgogliosa", ha spiegato la stilista. "Questo prodotto combina la cellulosa, ossia il composto organico più comune nonché materiale rinnovabile e biodegradabile, con plastificanti naturali".

Gli occhiali in bioacetato di Stella McCartney
Gli occhiali in bioacetato di Stella McCartney

Gli occhiali in materiale riciclato di Modo

L'azienda newyorkese Modo realizza i suoi prodotti con oltre il 95% di materiale riciclato e si impegna a piantare un albero per ogni acquisto. La sua linea "Eco" è realizzata con montature biodegradabili ottenute lavorando i semi di ricino. Il marchio ha guadagnato così la certificazione Usda, rilasciata dal dipartimento dell’agricoltura americana che regola l’agricoltura biologica.

Uno scatto dal profilo Instagram della linea Eco
Uno scatto dal profilo Instagram della linea Eco

Le montature in legno di Waiting For The Sun

Il brand francese Waiting for the Sun ha una filosofia semplice: materiali naturali e prezzi accessibili. Producono occhiali da vista e da sole con montature in legno dal design senza tempo. I modelli cult da scegliere sono quelli in bambù o in quercia, con le lenti tonde dall'aria vintage.

Occhiali da sole Waiting For The Sun, foto dal sito del brand
Occhiali da sole Waiting For The Sun, foto dal sito del brand

La collezione di Post Malone per Arnette

I nuovi modelli di Arnette (del gruppo Luxottica) disegnati insieme al cantante Post Malone hanno una montatura realizzata con il BTR 600 LS: un materiale innovativo, completamente "bio-based" e a basso impatto ambientale. In più, è 100% riciclabile.

Arnette + Post Malone
Arnette + Post Malone

Gli occhiali bio di Pela Vision

L'azienda canadese Pela Case è diventata un punto di riferimento per chi vuole comprare "plastic free" grazie alle cover per telefono compostabili. La sua linea Pela Vision sfrutta la tecnologia acquisita nel settore degli occhiali da sole, creando modelli coloratissimi e ultraleggeri. Sempre 100% biodegradabili.

Gli occhiali di Pela Case, foto dal profilo Instagram
Gli occhiali di Pela Case, foto dal profilo Instagram
Arrivano gli occhiali biodegradabili: Stella McCartney è sempre più green
Arrivano gli occhiali biodegradabili: Stella McCartney è sempre più green
Tendenze estate 2021: gli occhiali da sole alla moda sono quelli maxi, tondi o fluo
Tendenze estate 2021: gli occhiali da sole alla moda sono quelli maxi, tondi o fluo
Occhiali da sole: i 7 modelli di moda quest'estate
Occhiali da sole: i 7 modelli di moda quest'estate
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni