E’ ormai risaputo che merendine, patatine fritte, hamburger fanno parte della categoria “cibo spazzatura”, quello che fa ingrassare a dismisura, che fa aumentare il colesterolo e che aumenta le possibilità di andare incontro all’obesità. Anche se si tratta di alimenti che costano poco e che sono una vera e propria delizia per il palato, sono ricchi di calorie, conservanti, coloranti, sostanze chimiche e tutti i loro derivato. Ogni volta che viene voglia di concedersi un piccolo peccato di gola, si dovrebbe pensare ai danni che si provocano alla salute. Ecco quali sono i principali alimenti da evitare per i loro elevati effetti nocivi.

1. Patatine fritte – Anche se sono decisamente deliziosi, gli alimenti fritti fanno male e, se la cottura non viene eseguita nel modo giusto, possono favorire anche l’insorgere del cancro. Le patatine in particolare sono molto calori e non fanno affatto bene alla linea.

2. Bibite gasate – Le bibite gasate sono tra i nemici numero uno della dieta. Sono ricche di zuccheri, dolcificanti, coloranti, tutte sostanze dannose per il corpo e per la salute.

3. Merendine – Le merendine sono invece ricche di conservanti, di olio di palma e di acidi grassi saturi, che possono compromette la corretta crescita dei bambini. Stessa cosa vale anche per i cornetti e per i dolci da forno surgelati, che dovrebbero essere completamente eliminati dalla propria dieta.

4. Pizza surgelata – La pizza è un alimento semplice, fatta con ingredienti basilari come farina, acqua, pomodoro, olio, sale e poco lievito, peccato solo che quelle surgelate siano riempite di conservanti e di condimenti. A meno che non si voglia mettere a dura prova il fegato, si farebbe meglio a consumarle il meno possibile.

5. Pop corn – I pop corn sono sani solo quando vengono preparati a casa, utilizzando i pacchi di mais che vengono venduti nei supermercati. Quando sono preconfezionati, sono dannosi per la salute, contengono antischiumante, burro artificiale, aromi e coloranti.

6. Salumi – Consumare carne rossa in elevate quantità aumenta il rischio di andare incontro al cancro, soprattutto quando si tratta di prodotti lavorati come salumi e insaccati. Non solo contengono grassi e conservanti, ma sono dannosi per il corretto funzionamento dell’apparato digerente.

7. Würstel – I würstel sono tra gli alimenti più dannosi in assoluto per la salute, anche se decisamente gustosi, In pochi sanno che contengono anche zoccoli, organi interni, pelle, cotenna, ossa, orecchie, coda, grasso, tendini e tutti i rimasugli della carcassa dell’animale.