Giulia Salemi è tornata al GF Vip dopo la prima esperienza risalente al 2018, quando all'interno della casa perse la testa per l'ex fidanzato Francesco Monte. Dopo un'attesa durata una settimana dovuta ad alcuni accertamenti legati al Covid-19, lo scorso venerdì ha varcato la porta rossa al fianco di Stefano Bettarini e fin dal primo momento ha incantato tutti con il suo stile trendy, sfoggiando un completo pied de poule con delle scarpe di lusso. Ora che vive la quotidianità al fianco degli altri "vipponi" è riuscita a distinguersi per un dettaglio molto particolare: l'influencer ha detto no ai make-up marcati, preferendo dei look acqua e sapone che mettono in risalto la sua bellezza naturale.

Giulia Salemi prima e dopo il make-up

Se da un lato Giulia Salemi è entrata nella casa di Cinecittà perfettamente preparata e truccata, nella vita quotidiana preferisce puntare sulla comodità. Non solo indossa solo maxi felpe, shorts e sneakers piuttosto che minigonne e tacchi a spillo, anche quando si parla di bellezza opta per dei make-up naturali. Non ha paura di mostrarsi senza trucco, mettendo in risalto i lineamenti perfetti e le sopracciglia folte e scure e distinguendosi in modo drastico dalle coinquiline che non rinunciano mai a fondotinta e rossetto. Insomma, la Salemi potrà anche essere al GF Vip solo da pochi giorni ma è già la paladina della bellezza naturale all'interno della casa.

La bellezza naturale di Giulia Salemi

Fin dalla prima puntata del GF Vip 2020, le "vippone" chiuse all'interno della casa hanno puntato su dei look tutt'altro che sobri, soprattutto in fatto di make-up. Tra ciglia finte, quintali di fondotinta, linee di eye-liner marcate, praticamente tutte, sia le concorrenti più giovani che quelle più attempate, da Guenda Goria a Elisabetta Gregoraci, fino ad arrivare alla contessa De Blanck, hanno deciso di osare con il trucco, nella speranza di mascherare ogni tipo di imperfezione. Giulia Salemi, però, è andata in controtendenza. Ha deciso di fregarsene delle telecamere, mettendo in mostra la sua bellezza naturale. Certo, ha qualche brufolo e le occhiaie un tantino più marcate rispetto alle colleghe che fanno abuso del correttore, ma il pubblico ama i suoi look acqua e sapone. Non sarebbe forse arrivato il momento di prendere esempio da lei piuttosto che inseguire uno concetto di bellezza tanto artificiale?