Il 25 novembre si celebrerà in tutto il mondo la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, una ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema spesso sottovalutato. Secondo i dati raccolti nell'ultimo anno, ben una donna su 3 ha subito abusi, violenze e disparità di trattamento almeno una volta nella vita e questi numeri sono ormai diventati inaccettabili. Le città italiane intendono sensibilizzare l'opinione pubblica in occasione di una giornata tanto importante ed è per questo che hanno organizzato eventi, seminari, manifestazioni che vogliono dire basta a ogni forma di violenza contro il sesso femminile. Ecco quali sono le iniziative promosse a Milano, Roma e Napoli.

Gli eventi a Milano.

Il 25 novembre, durante la Giornata dedicata alla lotta dei casi di violenza sulle donne, verranno organizzati diversi eventi e manifestazioni nella città di Milano. Innanzitutto, Palazzo Marino verrà illuminato di arancione, il colore scelto dall'Onu per l'iniziativa, nella speranza che ci sarà presto un futuro senza abusi. Si terranno inoltre in diversi luoghi della città alcuni spettacoli teatrali che vogliono sensibilizzare il pubblico su un tema tanto scottante ma spesso sottovalutato e verranno aperti degli sportelli che offrono consulti psicologici gratuiti alle vittime di violenza. Come se non bastasse, verranno inaugurate in diverse zone delle "panchine rosse", simbolo di denuncia e un invito a riflettere sul valore della vita.

E' possibile consultare il calendario completo degli eventi sul sito del Comune di Milano.

Gli eventi a Roma.

Anche a Roma sono state organizzate diverse iniziative per celebrare la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. L’Associazione Promozione Persona, ad esempio, terrà un seminario di sensibilizzazione intitolato "No alla violenza" lunedì 27 novembre dalle 17,00 alle 18,30 presso la parrocchia San Leonardo Murialdo in via Pincherle 144 Roma. Verranno inoltre fornite delle consulenze legali gratuite dalle 18,30 alle 20,15, mentre nella mattina del giorno successivo verrà offerto un consulto psicologico a tutte le vittime di violenza. L'associazione Il Boschetto di Pan ha invece promosso la prima edizione del mese dell’Educazione Emozionale: dal 20 novembre al 20 dicembre sarà possibile prenotare una consulenza psicologica individuale o di coppia, così da lavorare sulle emozioni, sull'empatia, sul rispetto e sulla costruzione di una cultura della non violenza a partire dai rapporti familiari e affettivi.

E' possibile consultare il calendario completo degli eventi sul sito del Comune di Roma.

Gli eventi a Napoli.

In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne del 25 novembre a Napoli è stata presentata la rassegna "#Svergognati – Un atto d'amore". Dal 19 al 27 novembre verranno organizzate mostre, spettacoli musicali, proiezioni di film, corti, manifestazioni teatrali e saranno inoltre aperti anche degli sportelli di consulenza psicologica per le vittime in giro per la città. Il tutto culminerà con il convegno "Strategie di prevenzione e contrasto alla Violenza contro le Donne", previsto per il 25 novembre dalle ore 09.00 alle ore 14.00 presso il Complesso Monumentale S. Maria La Nova, al quale parteciperà anche il sindaco Luigi De Magistris. L'obiettivo è invitare alla riflessione sulla violenza contro le donne, partendo da una contro-narrazione della figura femminile negli ambiti sociali, civili, culturali, economici, lavorativi e sanitari del vivere comune e arrivando a comprendere quali sono le cause che spingono un uomo ad abusare dell'altro sesso.

E' possibile consultare il calendario completo degli eventi sul sito del Comune di Napoli.