Una sfilata a porte chiuse presentata per la prima volta sul piccolo schermo: Giorgio Armani si adegua all'emergenza sanitaria da Covid-19 proponendo un format nuovo alla Milano Fashion Week ed ecco che la sua collezione Uomo e Donna Primavera/Estate 2021 oltre a sbarcare in passerella arriva anche in televisione. Il fashion show è andato in onda su La7 (seguito da 685.000 spettatori) e contemporaneamente anche sui canali ufficiali della Camera Nazionale della Moda. Come Giorgio Armani, anche Elisabetta Franchi ha optato per la televisione, trasmettendo la sua sfilata su La5, dimostrando una grande apertura verso il pubblico e la voglia di arrivare a una platea più vasta possibile, senza "limitarsi" allo streaming dei canali social, ma utilizzando quello che a tutti gli effetti è ancora il medium di massa per eccellenza.

Giorgio Armani, collezione Donna Primavera/Estate 2021

Giorgio Armani propone un'idea di donna sensuale e libera, concetti veicolati attraverso una collezione realizzata prevalentemente con colori neutri come il beige, il nero, il grigio e il blu e silhouette fluide. Le linee pure ed essenziali prendono vita grazie ai motivi geometrici che danno movimento a giacche con bottoni in evidenza, bluse leggere e pantaloni morbidi. A tutto questo mat, glamour nella sua semplicità, si accosta anche qualcosa di più scintillante. Gli eleganti abiti lunghi da sera sono infatti impreziositi da tocchi di luce riportati anche su pochette e clutch. Gli accessori sono misurati, senza mai eccedere: spiccano in particolar modo le eccentriche collane e i vistosi orecchini che arricchiscono i look più minimal, compreso un intramontabile total white.

Timeless Thoughts: il video-documentario di Armani

I pensieri senza tempo che hanno ispirato Giorgio Armani nella realizzazione della sua nuova collezione, sono anche quelli che emergono nel documentario Timeless Thoughts con la voce narrante di Pierfrancesco Favino che ha aperto la sfilata dello stilista alla Milano Fashion Week. Immagini di archivio, interviste a celebrities care al brand: il video racconta non solo l'evoluzione di un marchio, ma parallelamente anche quella della società di cui la moda si fa portavoce. Ed è lo stesso Giorgio Armani, infatti, a ribadire quanto rimanere al passo con i cambiamenti sociali e vicini al pubblico sia fondamentale per chi fa il suo mestiere, affinché un abito acquisisca valore aggiunto e non sia semplicemente qualcosa da "indossare e portare in giro", ma qualcosa capace di comunicare qualcosa in più.