Avete mai sentito parlare del ginseng rosso creano? E' una radice coltivata in Oriente, viene chiamata anche panax ginseng meyer ed è unica nel suo genere poiché riesce ad avere innumerevoli effetti positivi sulla salute. Combatte lo stress in modo naturale, tiene sotto controllo l'ipertensione, favorisce il benessere dell'organismo, riduce i problemi di disfunzione erettile: è un vero e proprio toccasana. E' stato inoltre selezionato ed esaltato per le sue qualità anche dalla rete dei 600 artigiani di qualità Artimondo provenienti da Italia, Germania, Gran Bretagna, Francia e Spagna. Il panax ginseng meyer diventa rosso”al termine di un particolare processo che dura sei anni, a cui fa seguito una precisa lavorazione di circa 12 mesi. E' proprio con il prodotto finale che vengono realizzate capsule, bevande, ginseng in polvere ed estratti. Ecco quali sono tutti i benefici del ginseng rosso coreano.

E' un rimedio naturale all’ipertensione – Il ginseng rosso è capace di abbassare la pressione sanguigna e di migliorare il funzionamento del sistema cardiovascolare, dando un incredibile sollievo a chi soffre di ipertensione. Contiene infatti numerosi principi attivi come i ginsenosidi, che favoriscono la produzione degli ormoni che combattono lo stress. Naturalmente, prima di assumerlo, è necessario credere consiglio al proprio medico, così da non andare incontro a possibili effetti collaterali.

E' un integratore sportivo – Il ginseng rosso coreano è capace di aumentare la resistenza del corpo agli sforzi fisici ed è proprio per questo che viene considerato un integratore alimentare utile negli sport di potenza e di resistenza. Deriva dalle piante adattogene, che sono dei regolatori metabolici di origine naturali, e inevitabilmente favorisce la resistenza alla fatica, riducendo l'ansia da prestazione.

Combatte la disfunzione erettile – Questo prodotto di origini coreane è efficace anche quando si parla di problemi di disfunzione erettile. Assumere regolarmente il ginseng rosso coreano permette infatti di migliorare la vita sessuale maschile, riducendo al minimo i possibili disturbi all'erezione, di cui soffrono molti uomini.

Non tutte le tipologie di ginseng hanno le stesse qualità benefiche. Quello che viene solitamente venduto nei supermercati non ha infatti le proprietà curative di quello di origini coreana poiché, nella maggior parte dei casi, viene integrato con aromi e caramello, arrivando a contenere solo l'1% della radice originale. Quando viene mischiato al latte, inoltre, le sue qualità si riducono ancora di più. Il comune caffè al ginseng, dunque, non dà alcun effetto positivo all'organismo ma è solo un'alternativa salutare al caffè espresso. Negli ultimi 10 anni, l'importazione di ginseng in Italia è aumentata, passando da 2,3 milioni di euro a 5,9 milioni, segno del fatto che sono moltissimi quelli che hanno cominciato a consumare e apprezzare il prodotto. L'unica cosa a cui bisogna fare attenzione? Il ginseng consumato deve essere puro per poter essere utilizzato come un rimedio naturale contro alcuni specifici disturbi.