Gilda Ambrosio è la it-girl di origini napoletane che negli ultimi tempi viene considerata una vera e propria fashion-icon. Si è cominciato a parlare di lei per la presunta storia con Stefano De Martino, che però ancora oggi nessuno dei due ha smentito o confermato, con il passare del tempo ha poi dato prova di avere anche un incredibile talento. Ha infatti fondato il brand Attico insieme all'amica Giorgia Tordini, ottenendo così tanto successo da aver aperto anche degli store in America. Ecco tutto quello che c'è da sapere su di lei e sull'azienda che, nonostante sia nata da poco più di due anni, ha già fatto il giro del mondo.

Chi è Gilda Ambrosio?

Gilda Ambrosio è nata nel 1992 a Napoli ma si è trasferita a Milano, dove oggi vive stabilmente, per laurearsi all'Istituto Marangoni. E' sempre stata appassionata di moda, fin da piccola vestiva i manichini delle boutique dei genitori e dopo aver completato gli studi ha realizzato il suo sogno: fondare un suo marchio fashion. Insieme all'amica Giorgia Tordini ha dato vita ad Attico, presentando la prima collezione nel febbraio del 2016. Da allora il brand non ha più smesso di avere successo, tanto che i suoi esclusivi abiti sono stati indossati da star internazionali come Chiara Ferragni, Katy Perry, Emily Ratajkovski e Rosie Huntington-Whitley. Cosa ha contribuito al successo dell'azienda? I grandi numeri che Gilda vanta du Instagram, dove supera i 312.000 seguaci. Il suo stile si ispira agli stilisti che preferisce, ovvero Hedi Slimane, Nicolas Ghesquière, J. W Anderson, che le hanno permesso di esprimere al meglio il talento innato che l'ha sempre caratterizzata. Secondo Forbes è una delle under 30 più influenti al mondo e di certo riuscirà ancora a raggiungere incredibili successi.

Il successo di Attico

Si chiama Attico ed è il brand fondato da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini che ha debuttato nel fashion system nel febbraio del 2016. In poco più di 2 anni è riuscito a diventate un cult, tanto che oggi i suoi store sono arrivati anche in America e che gli abiti ideati dalle it-girl sono richiesti e indossati da star internazionali. Il successo raggiunto non è stato un caso, Gilda e Giorgia hanno unito la loro determinazione e la loro consapevolezza per realizzare il loro più grande sogno, creare una griffe fashion, e alla fine ci sono riuscite. Tutto è partito da una collezione nata attorno a un capo iconico, ovvero la "vestaglia chic", che ha riscontrato fin da subito il favore del pubblico e degli addetti ai lavori. Da allora la strada verso la notorietà è stata in continua ascesa. Il nome Attico fa pensare subito a qualcosa di lussuoso, come ad esempio una donna che sta nel suo appartamento con una vestaglia da camera chic. L'obiettivo delle due imprenditrici è dare vita a degli abiti che possano essere indossati in ogni momento della giornata ma capaci di esaltare sempre l'innata eleganza di una donna. Il segreto del loro successo? Ideare capi d'abbigliamento che loro stesse hanno voglia di indossare e, a quanto pare, questa strategia funziona. Dopo Chiara Ferragni, Nina Moric ed Emily Ratajkovski, chi sarà la prossima star che farà firmare il suo look proprio a loro?