Cristiano Ronaldo ha preso parte ai Globe Soccer Awards, evento che si è tenuto ieri sera a Dubai che l'ha visto ritirare l'ambito riconoscimento "Calciatore del secolo". Al suo fianco c'erano il figlio Cristiano Jr., che già sta seguendo dei duri allenamenti per intraprendere la carriera di calciatore proprio come il papà, e la fidanzata Georgina Rodriguez. È stata proprio quest'ultima ad aver attirato maggiormente le attenzioni dei media, visto che ha messo in mostra tutta la sua bellezza e la sua sensualità in uno scintillante abito rosso. Il look non era solo perfetto per le feste, nascondeva anche dei dettagli griffati ed extra lusso.

L'abito rosso di Georgina Rodriguez

Georgina Rodriguez ha solo accompagnato Cristiano Ronaldo ai Globe Soccer Awards ma, nonostante ciò, è stata lei la grande protagonista dell'evento andato in scena ieri sera a Dubai. La modella, che in precedenza si era immortalata per delle foto social con indosso una borsa da oltre 100mila euro, ha puntato tutto sulla sensualità, sfoggiando un abito rosso di Lia Stublla, per la precisione un modello tempestato di paillettes tono su tono con un corpetto scollato con le spalline sottili e una sinuosa gonna alla caviglia arricchita da un maxi spacco laterale. Così facendo ha messo in risalto le forme sinuose e iper femminili che da sempre la contraddistinguono.

Gli accessori di lusso della fidanzata di Cristiano Ronaldo

Per completare il look da sera la Rodriguez non poteva che scegliere degli accessori extra lusso, a prova del fatto che non riesce a rinunciare alla sua passione per le griffe. Ha infatti indossato un paio di sandali in tinta di Le Silla, ovvero i Gwen in vernice con il tacco a spillo, il cui prezzo sul sito ufficiale del brand è di 546 euro, una mini bag bianca di Prada da 990 euro e degli appariscenti gioielli di Chopard dal valore inestimabile, dalla maxi collana a catena agli orecchini, entrambi decorati con diamanti e rubini scintillanti. Insomma, ancora una volta la Rodriguez ha dato prova di non avere rivali in fatto di bellezza e di stile: ai Globe Soccer Awards era lei l'unica vera star.