L'estate sta finendo ma le giornate sono ancora caldissime, tanto da far venire a tutti la voglia di andare al mare e stendersi al sole proprio come si faceva durante le vacanze. Quale cibo migliore del gelato può rinfrescare anche quando bisogna stare in ufficio? La cosa particolare è che è nato un gusto davvero sopra le righe, quello a bava di lumaca. Dimenticate i gusti tradizionali come cioccolato, caffè, vaniglia o stracciatella, questa nuova varietà di gelato presto diventerà popolarissima grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche.

Il gelato a bava di lumaca fa bene alla salute

Volete sapere qual è il gusto di gelato che dovete assolutamente provare per non sentirvi in colpa dopo averlo mangiato? Quello a bava di lumaca. Anche se il solo pensiero potrebbe lasciare un tantino disgustati, in verità fa benissimo alla salute. A crearlo è stato il gelatiere Alessandro Racca, che tra gli ingredienti della ricetta tradizionale ha sostituito l'acqua con la bava di lumaca, lasciando invariato tutto il resto. Il motivo? Il muco delle chiocciole non solo è biologico e naturale al 100% ma ha anche diverse proprietà nutritive che aiutano a combattere i disturbi dell'apparato digerente poiché abbatte le cariche batteriche e mantiene il valore del Ph sotto la soglia del 3%. Come se non bastasse, è anche un calmante, un emolliente, un disinfettante e un prodotto lenitivo per le irritazioni. Insomma, il gelato alla bava di lumaca sembra essere un vero e proprio toccasana per la salute, a questo punto, dunque, non resta che provarlo, dimenticando per qualche minuto la provenienza di quella sostanza.