Il mondo dell’arte e il mondo della moda sono estremamente connessi l’uno con l’altro e a dimostralo è una mostra allestita al Mantova Outlet Village di Bagnolo San Vito, in provincia di Mantova. E’ proprio qui che fino al prossimo 15 maggio saranno esposte 25 fotografie realizzate dal colombiano Leo Matiz, amico intimo della famosa pittrice Frida Kahlo, che la ritraggono nel suo quartiere natale di Coyoacan a Città del Messico, esaltando la sua immagine più vivida e reale.

A rendere quelle opere d’arte uniche sono soprattutto gli abiti messicani tradizionali indossati da Frida, simbolo della società matriarcale dell'Istmo di Tehuantepec, nonché i gioielli, gli accessori, i corsetti, i bustini e gli stivaletti, che mettono in mostra la sua personalità singolare, forte ed energica. Basta guardare qualcuna di queste incredibili foto per capire che Frida Kahlo non è stata solo una grande pittrice dall'immenso talento ma anche una vera e propria icona di stile dalla bellezza spontanea, intensa, quasi disperata. Il suo obiettivo non era essere unica, ma semplicemente definire la sua immagine, indossando gli stessi colori dei quadri che dipingeva.

Non è un caso che sia stata capace di ispirare stilisti di fama internazionale come Alberta Ferretti, Moschino, Miu Miu, che hanno saputo interpretare al meglio il suo spirito ribelle e avanguardistico. La mostra è curata da ONO Arte Contemporanea e dalla Fondazione Leo Matiz e dimostra che unire moda ed arte non è affatto un azzardo: sono due mondi che si nutrono e si completano con le contaminazioni reciproche.