Fasma, all’anagrafe Tiberio Fazioli, è il giovane rapper romano tra i Big della 71esima edizione del Festival di Sanremo, alla quale partecipa con il brano inedito "Parlami". Non è la sua prima volta sul palcoscenico dell'Ariston, lo ha già calcato nel 2020, quando ha preso parte alla nota manifestazione canora nella sezione Nuove Proposte con il pezzo "Per sentirmi vivo". Nonostante in tv sia sempre apparso super elegante, i completi hanno lasciato intravedere dei tatuaggi su braccia e mani. Il cantante ha la passione per i tattoo, tanto da considerare il suo corpo un vero e proprio "taccuino": ecco quali sono i disegni che si è lasciato imprimere sulla pelle e il loro significato.

Le frasi tatuate sul braccio

Tra i tatuaggi più appariscenti e in vista di Fasma c'è quello sul braccio sinistro. Si tratta di un scritta ma al primo sguardo è praticamente impossibile interpretarla. Ci ha pensato il cantante stesso a soddisfare la curiosità dei fan: si è lasciato imprimere sulla pelle una parte del testo di “Caro Angelo”, ovvero la prima traccia del disco d'esordio intitolato “Moriresti per vivere con me?”.

Il numero tatuato sul polso

Fasma sul polso ha tatuato il numero 1408 e, come da lui stesso rivelato, ha un significato molto originale e profondo. Si tratta del numero di una stanza d’albergo di cui si parla in un racconto di Stephen King contenuto nella raccolta “Tutto è Fatidico”: quella camera ha il potere di far suicidare chi ci entra perché mette di fronte ai traumi maggiori della propria vita. Il cantante non è solo un grande fan dello scrittore, è anche venuto fuori dalla sua personale "camera 1408", dunque non ha potuto fare a meno di imprimere quel simbolo sulla pelle in modo indelebile.

La maschera demoniaca sul braccio

Sul braccio sinistro Fasma ha una vera e propria "opera d'arte" intricata: si è infatti fatto tatuare una maschera demoniaca che dialoga con una donna. Quest'ultima si trasforma in un demone a causa della sua gelosia ma la verità è che, nonostante tutto, conserva un animo buono, visto che quel sentimento folle è dovuto solo al fatto che vuole proteggere il destinatario del suo amore.

La pistola sulla mano

I tatuaggi sulle mani di Fasma sono quelli più in evidenza e la cosa particolare è che sono "consequenziali". Sulla destra c'è una pistola, sulla sinistra il proiettile che è appena stato sparato. Qual è il significato? Nessun simbolo da rapper, semplicemente se avvicina le mani alle tempie, è come se il proiettile gli trapassasse la testa.

Il tattoo sulla schiena

Tra gli ultimi tatuaggi fatti da Fasma c'è l'enorme teschio che si è lasciato imprimere sulla schiena. Non se ne conosce il significato simbolico ma la cosa certa è che il cantante punta a trasformare il suo corpo in una sorta di "taccuino degli appunti" che lo aiuti ad analizzare il suo passato per vivere meglio il futuro.