L'ultima tendenza in fatto di colore capelli non riguarda solo una sfumatura, bensì una tecnica che non è del tutto nuova ma che si viene interpretata in chiave differente. Il nuovo trend si chiama face framing ed è una particolare sfaccettatura dell'hair contouring: se fino ad ora potevamo valorizzare il viso con il giusto taglio e le sfumature posizionate correttamente per esaltare le forme del volto, con il face framing il tuo viso viene letteralmente incorniciato da una sfumatura più chiara. Un look amato particolarmente anche dalle star, da Beyoncè a Kylie Jenner, passando per Miranda Kerr e Dua Lipa che ha scelto una versione più strong del face framing.

Tendenze capelli: cos'è il face framing

Con face framing si intende letteralmente la "incorniciare con il viso" con una tonalità più chiara rispetto al resto dei capelli. Sui contorni del viso vengono quindi schiarite alcune ciocche che risultano così decisamente più luminose e incorniciano il volto rendendolo radioso. La grandezza delle ciocche è personalizzabile in base al look che vuoi ottenere ed è consigliabile seguire i consigli di un hair stylist per creare la giusta schiaritura senza rovinare il capello. A differenza di altre, la tendenza face framing non ha colore: le schiariture che incorniciano il viso si possono creare su qualunque tonalità di capello. Anche le star hanno provato almeno una volta questo look: iconica la scelta di Dua Lipa che ha puntato su una versione strong con schiariture così ampie da creare un effetto bicolor. Se preferisci un effetto soft e delicato puoi prendere ispirazione dai look indossati da Beyoncè e Miranda Kerr, con schiariture leggere e morbide che illuminano il viso.

Il face framing per ogni forma del viso

Per valorizzare al meglio il volto le schiariture vanno studiate in base alla forma del viso. Chi ha un volto a cuore per esempio, con fronte spaziosa e mento appuntito, potrà scegliere di schiarire le ciocche partendo dalle tempie e raggiungendo le punte. I visi squadrati invece hanno bisogno di morbidezza: il look giusto è quello con schiariture a tutta lunghezza ma non troppo definite ma bensì sfumate e morbide. Se hai il viso tondo invece, potrai concentrare la tecnica face framing partendo dalla line del mento: schiarendo le punte il tuo viso apparirà più lungo e meno tondeggiante. Se al contrario il tuo viso è lungo e vuoi ottenere un effetto ottico che lo renda più corto e proporzionato, concentra le schiariture fino all'altezza dello zigomo, lasciando invece più scure lunghezze e punte.