Non è una novità che le modelle si sottopongano a delle diete estreme e drastiche per sfoggiare una forma fisica impeccabile in passerella. Addirittura, gli angeli di Victoria’s Secret, considerate tra le donne più belle al mondo, nelle settimane precedenti al Fashion Show seguono un vero e proprio training, che gli proibisce di consumare qualsiasi tipo di cibo.

Erin Heatherton, una delle modelle del brand di lingerie, non ha accettato che le si dicesse di perdere ancora peso ed ha deciso di abbandonare tutto. “Prima delle mie ultime due sfilate per Victoria's Secret mi hanno chiesto di perdere peso. Io ho riposto: Davvero?”, ha dichiarato Erin, evidentemente spiazzata da quella assurda richiesta. Una volta detto addio a Victoria’s Secret, la 26enne ha raccontato che era caduta in depressione a causa delle eccessive pressioni subite per sfoggiare un corpo tanto perfetto. Ha infatti raccontato:

Mangiavo sano e mi allenavo due volte al giorno. Poi il mio corpo ha smesso di rispondere. Una sera sono tornata a casa dalla palestra, ho guardato la mia cena e ho pensato che non avrei dovuto mangiare. Poi ho capito che non potevo più sfilare di fronte ad altre donne che mi guardavano e fingere che avere questo corpo sia facile e che chiunque può farlo.

Erin si è dunque ribellata agli irreali canoni di bellezza che la moda e i media tentano di imporre, facendo credere che più un corpo è magro più può essere considerato perfetto. Ciò che proprio non riusciva ad accettare era sottostare a richieste tanto assurde e farle passare come qualcosa di normale, quella ossessione verso l'eccessiva magrezza l'ha fatta sentire una fallita.