Valentina Sampaio è una giovane modella brasiliana che ha fatto storia nel fashion system poiché è diventata la prima transgender ad aver conquistato la copertina della rivista "Vogue Paris". E' nata uomo ma si è sempre sentita donna e ha cominciato la transizione quando era solo una ragazzina, anche se non si è ancora sottoposta all'intervento per il cambio del sesso. La cosa non le ha impedito di realizzare il suo sogno, diventare top model e calcare le passerelle più ambite al mondo. In molti la definiscono la nuova Gisele Bündchen, con l'unica differenza che è transessuale, ma il successo nel mondo della moda è così rivoluzionario da poter essere paragonato a quello di Naomi Campell, che nel 1988 è diventata la prima modella di colore ad essere apparsa in copertina. A renderla unica è la sua incredibile bellezza: la Sampaio è destinata a diventare una star del fashion system.

Chi è Valentina Sampaio

Valentina Sampaio è una ragazza di 19 anni, viene da Fortaleza, in Brasile, ed è nata uomo. La famiglia è sempre stata modesta, il padre era pescatore, la mamma insegnante, e nessuno dei due ha mai ostacolato la sua vera natura. Fin da quando era bambina, si è sentita femmina, non a caso giocava con le coetanee del sesso opposto e aveva una collezione di bambole. A soli 8 anni, ha cominciato a essere seguita da una psicologa che ha accertato clinicamente il suo genere, mentre a 10 anni ha iniziato a farsi chiamare Valentina. Non è mai stata discriminata e non è mai stata vittima di bullismo, neppure quando da adolescente si è sottoposta a dei trattamenti ormonali, visto che ha vantato sempre un aspetto molto femminile. A 16 anni ha calcato per la prima volta la passerella, avvicinandosi sempre di più alla realizzazione del suo sogno: diventare top model. Finita la scuola, si è trasferita a San Paolo, dove si è iscritta all'università di Architettura e dove ha raggiunto altri traguardi professionali, come posare per "Elle Brasil", essere scelta come ambasciatrice di L’Oreal Paris e apparire sulla copertina di  “Vogue Paris”. Non si è ancora sottoposta all'operazione per cambiare definitivamente il suo sesso ma spera di farlo presto in Thailandia, dove la tecnologia medica in questo campo è molto più avanzata rispetto al resto del mondo. Per il momento, non può fare a meno di godersi il successo: la Sampaio è diventata una figura rivoluzionaria e leggendaria nel fashion system.

Lo stile di Valentina Sampaio

Valentina Sampaio è la prima modella trans ad essere apparsa sulla copertina di "Vogue Paris", traguardo raggiunto lo scorso marzo, e non può che essere destinata a diventare un'icona di bellezza e di stile. La brasiliana ha i capelli lunghi e fluenti, la bocca carnosa, lo sguardo profondo, un corpo da urlo ed è così splendida e sensuale che nessuno direbbe mai che è nata uomo. Anche se ha ancora i genitali maschili, calca le passerelle di moda femminile e si distingue per classe e bellezza oltre che per talento. Nella vita privata, sfoggia spesso dei look casual e sportivi fatti di t-shirt, cappellini, pantaloni larghi, sneakers, anche se non mancano i dettagli sexy come scollature e abiti aderenti, capaci di esaltare le sue forme perfette. Insomma, Valentina non ha nulla da invidiare alle sue colleghe, quando sfila non ha rivali. Di sicuro, continueremo a sentir parlare di lei ancora per molto.